Macerata: ultime due sessioni di Consiglio comunale prima della pausa estiva

MACERATA – Si riunirà lunedì 30 e martedì 31 luglio, il Consiglio comunale di Macerata per discutere i numerosi argomenti posti all’ordine del giorno. Si inizia lunedì alle 15 con le risposte degli assessori competenti a quattro interrogazioni presentate dai consiglieri di Forza Italia, in merito all’incendio alla Orim e all’affidamento della gestione del bar L’alligatore nel parco di Fontescodella, e dal gruppo Movimento cinque stelle, relative alla situazione del depuratore di Sarrocciano e alle problematiche ambientali del sito dove si dovrà insediare il nuovo ospedale comprensoriale.

In apertura di seduta, alle 16.30, ci sarà la tradizionale accoglienza in Consiglio comunale dei bambini del Saharawi che soggiornano in questi giorni a Grottammare nell’ambito del progetto di accoglienza estiva curato dall’associazione Rio de Oro Onlus.

Subito dopo l’assise passerà ad affrontare le delibere relative alle Comunicazioni sull’attività del Consiglio comunale, all’affidamento all’Ircr della gestione di un nuovo nido d’infanzia collocato all’interno della struttura di Villa Cozza e all’intervento di riqualificazione dell’ex capannone Rossini.

Cinque invece gli ordini del giorno che verranno discussi dall’assise cittadina relativi alla al regolamento per il benessere degli animali che vivono in città  (Carla Messi, Roberto Cherubini e Andrea Boccia del Movimento 5 stelle), alla presenza della Polizia municipale all’uscita delle scuole (Maurizio Del Gobbo e altri consiglieri del Pd) all’individuazione di aree di sgambamento per cani in città e in particolare di servizio al centro storico (Ninfa Contigiani e altri consiglieri del Pd) e alla condanna del comportamento del presidente del Consiglio comunale (Comitato Anna Menghi e Deborah Pantana di FI).

Quattro infine le mozioni che verranno affrontate dal Consiglio inerenti  al  progetto Adotta un cane (Paolo renna di Fratelli d’Italia e altri consiglieri di minoranza), alla mutualità di vicinato (Ivano Tacconi e Marco Foglia dell’Udc), alla sistemazione dei campi e delle strutture per lo sguinzagliamento dei cani (Paolo Renna di FdI e altri consiglieri di minoranza) e all’incendio della Orim a Piediripa (Deborah Pantana FI).

Se la seduta del 31 luglio dovesse andare deserta, la seconda convocazione è fissata per il 2 agosto alle 16.30.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...