Maratonina dei Fiori, domenica prossima al via circa tremila podisti

SAN BENEDETTO – Arriva alla diciottesima edizione la Maratonina dei Fiori di San Benedetto e conferma tutti i pezzi forti della gara. “Sarà una due giorni davvero interessante – annuncia il presidente dell’Atletica Avis, Domenico Piunti – inizieremo sabato pomeriggio alle 17 con i circuiti per ragazzi di età compresa tra i 3 e i 15 anni con pasta party finale riservato a loro e a tutti quegli atleti che giungeranno dal fuori città e che pernotteranno nei sedici alberghi convenzionati e nelle altre strutture ricettive cittadine”.

Ma il clou della manifestazione è per domenica 17. “Alle 9.15 si parte con la gara sulla canonica distanza dei 21,097 km – prosegue Piunti – e con la Stracittadina sui 10 km, che quest’anno vedrà la novità del cronometraggio. Prevediamo 2.800 atleti al via, ma forse riusciremo a restare sui numeri dell’anno scorso quando furono oltre tremila i partenti. Da Palermo arriverà il top runner Alessio Terrasi, ma tanti giungeranno da Lombardia, Lazio, Umbria, Abruzzo, Toscana, Campania e Puglia, oltre a due keniani che alzeranno il livello tecnico della competizione. In campo femminile abbiamo già avuto l’adesione di Marcella Mancini, vincitrice di sei edizioni e di Simona Santini, che qui ha già vinto in un’occasione. Il record della gara è di 1h02’19” e potrebbe essere ritoccato quest’anno”.

Tutto il circuito sarà chiuso al traffico dalle sei di domenica mattina, ora nella quale scatterà anche il divieto di sosta con rimozione delle auto in difetto. “Questa è una manifestazione che deve restare e crescere ulteriormente – commenta il vice sindaco Eldo Fanini – quindi lancio un monito alla prossima amministrazione affinchè ascolti il nostro monito. Quest’anno probabilmente, per via della presenza di Rai Sport, il nostro contributo salirà dai tremila ai quattromila euro, ma noi daremo anche un grosso contributo gestionale. Questa à l’unica manifestazione sportiva che porta a San Benedetto tremila persona che, anche se per una sola notte, fanno crescere il potenziale turistico della città. Con l’Atletica Avis c’è una collaborazione che va avanti da anni perché abbiamo la stessa passione per lo sport che ci fa lavorare meglio”.

Collaboreranno con l’Atletica Avis l’ufficio sport del comune di San Benedetto con a capo il direttore Alessandro Amadio, la Polizia Municipale, la Picenambiente, il Cisar radioamatori, la Protezione Civile comunale, il Circolo Tennis “Maggioni”, l’Ipssar “Buscemi” con il professor Guardato per il pasta party, l’Itc “Capriotti” con il professor Cesari per i ristori volanti lungo il percorso, Stand Up di Sergio Ventura, Romeo Capriotti e lo speaker Manrico Urbani.

Come ogni anno verrà devoluto in beneficenza una parte del ricavato delle iscrizioni a favore della “Fabbrica dei Fiori” che sarà presente con uno stand sulla Rotonda Giorgini. Lo sponsor principale della manifestazione è il Gruppo Gabrielli con i marchi Oasi e Tigre, mentre rimane il consolidato connubio con lo sponsor tecnico New Balance. Il percorso interesserà la Rotonda Giorgini e tutto il lungomare con le parallele, poi via dei Laureati, via Da Brescia e via San Giacomo.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento