Concorso di Poesia

Marche, land of hats – A Fermo un incontro per celebrare il “cappello”

Marche, land of hats - A Fermo un incontro per celebrare il "cappello"

Arte, sostenibilità, ricerca, internazionalizzazione, salute e cultura sono i temi dell’appuntamento di sabato prossimo a Fermo. Il Comitato del Cappello di Massa Fermana ha organizzato un incontro, alla Sala dei Ritratti, dal titolo “Marche, land of hats” per evidenziare l’importanza del distretto produttivo.

Un polo, formato da 90 aziende e altre 40 dell’indotto, che ha saputo controbattere alla crisi economica degli ultimi anni e che ha trovato nell’internazionalizzazione una strada di successo, mantenendo un profilo economico-finanziario in un discreto stato di salute e difendendo in buona parte i margini reddituali. Questo ha garantito una crescita, nel numero degli addetti, giunti quasi a 2mila contro i 1776 del 2010, e nel fatturato, che si attesta intorno ai 140 milioni di euro. Tra il 60% e il 70% viene garantito proprio dal rapporto con il mercato extra-nazionale.

Ma all’incontro di sabato 21 marzo non si parla solo di economia. Il cappello viene visto anche da un nuovo punto di vista, ovvero come accessorio che tutela la salute, sia d’inverno che d’estate: per questo, spazio viene dedicato all’intervento di Daniele Travaglini, primario di chirurgia vascolare nella casa di cura Villa Verde e coordinatore scientifico dell’Accademia Medica Cappello & Salute.

Tra gli altri relatori Stefano Papetti, docente di Museologia e Restauro dei Beni Culturali ad Unicam, Sauro Longhi, Rettore dell’Università Politecnica delle Marche, Patrizia Sopranzi, dell’Osservatorio nazionale per le Politiche di Ricerca e Innovazione, Matteo Cavelli, presidente Federazione italiana dei tessili vari e del cappello, Evio Hermas Ercoli, presidente dell’Accademia di Belle Arti di Macerata e Sara Giannini, assessore alle Attività produttive della Regione Marche.

Conduce l’appuntamento, a cui partecipano anche 14 aziende del territorio, la giornalista e conduttrice televisiva del Tg1 Barbara Capponi.

“Marche, land of hats” fa parte del progetto del Comitato del Cappello di Massa Fermana, costituito nel 2007 con l’intento di valorizzare il territorio. In questi 8 anni di attività il Comitato, presieduto da Angelo Cecchi, ha organizzato convegni, partecipazioni a fiere, sfilate, mostre: appuntamenti che hanno messo in risalto il percorso del distretto, dalla sua nascita, nel Settecento con la creazione dei primi cappelli di paglia, ad oggi, riconosciuto come una delle aree industriali più importanti d’Europa.

Il convegno viene realizzato con il contributo della Regione Marche, con il patrocinio dei Comuni di Massa Fermana, Montappone, Monte Vidon Corrado e Falerone, dell’Università Politecnica delle Marche, dell’Accademia di Belle Arti di Macerata, delle Camere di Commercio di Fermo e di Macerata e con la collaborazione di Marca Fermana. Informazioni suwww.landofhats.it.

Nella foto l’ultimo cappello indossato da Federico Fellini

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento