Martinsicuro, otto prostitute multate dai Carabinieri sulla SS 16

Uccide il fratello durante una lite e scioglie il cadavere nella soda caustica. 52enne sottoposto a fermo in provincia di Napoli

MARTINSICURO – Otto prostitute romene sono state multate lo scorso week end mentre esercitavano il mestiere più antico del mondo sulla Statale 16. I carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Alba Adriatica insieme ai colleghi della stazione di Martinsicuro hanno elevato le contravvenzioni in ottemperanza all’ ordinanza del sindaco di Martinsicuro Paolo Camaioni, emessa lo scorso gennaio. Ad ognuna di loro è stata comminata un’ammenda di 500 euro.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento