Concorso di Poesia

Mercato Samb / Damonte vicino alla riconferma, la prossima settimana l’incontro per Mori e Aridità. Piace il capitano del Cosenza Luca Tedeschi

SAN BENEDETTO – E’ stato rinviato alla prossima settimana il summit per il rinnovo del contratto di Daniele Mori e Vincenzo Aridità. “La nostra intenzione –dice Andrea Fedeli– è quella di farli restare e non credo che ci siano problemi da parte loro per rimanere in rossoblù”. Chi invece ha già messo un’ ipoteca per la riconferma è Loris Damonte. Questo pomeriggio Fedeli jr si è incontrato con il procuratore del centrocampista. “Gli abbiamo fatto presente –spiega l’amministratore delegato rossoblù- che ci interessa prolungargli il contratto. Dall’ agente di Damonte abbiamo avuto una risposta positiva per un altro anno di contratto”.

Altro calciatore in odore di riconferma è Francesco Rapisarda. L’ex Lumezzane si sta confermando tra i più positivi della Samb targata Sanderra e domenica prossima si svolgerà un incontro tra Fedeli jr e il suo procuratore. Su Armin Bacinovic l’amministratore delegato rossoblù la pensa così.

“Un discorso che prenderemo in considerazione più in la perché o fa la differenza in Lega Pro o difficilmente riuscirà a tornare in serie B. Bacinovic –afferma Fedeli- sta disputando un campionato mediocre che non gli dà neppure la garanzia di restare a San Benedetto. Domenica, ad esempio non mi è piaciuto. Se fino al termine della stagione dovesse fare il fenomeno allora è naturale che troni tra i cadetti e gli auguro che, da noi, sia solo di passaggio. Certo è che se oggi fosse l’ultima giornata di campionato non sarebbe stato riconfermato. Deve ancora dimostrare di essere da Samb. Come società dobbiamo avere delle conferme tecniche da parte sua”.

Per quanto riguarda i giovani, la Samb ha l’intenzione di vincolare con un accordo pluriennale Andrea Vallocchia. Ad oggi il centrocampista classe ‘97 ha un contratto da giovane di serie con Andrea Fedeli che ha esplicitato l’intenzione di fargli sottoscrivere un biennale o addirittura un triennale. “Credo –sentenzia- che in breve tempo sarà appetito da formazioni di categoria superiore. Non è il classico under su cui scommettere ma è diventato una bella realtà”. Resterà in rossoblù anche Simone Mattia.

La prossima settimana, poi, Andrea Fedeli si incontrerà con il procuratore di Luca Lulli. La trattativa non è chiusa, quindi, anche se il centrocampista rossoblù è seguito con attenzione dal Pescara. Per quanto riguarda Sandro Sabatino tutto dipenderà dall’ esperto calciatore. “E’ un classe ’81 –glissa Fedeli- e non si tratta di un discorso economico”. Da Marco Pezzotti, l’amministratore delegato rossoblù, si aspetta risposte importanti prima di prendere in considerazione il discorso riconferma. “La sua posizione è da valutare –sentenzia- perché da Marco mi attendo qualche segnaler in più dal campo, calcisticamente parlando”.

In stand by anche la posizione di Stefano Sanderra. “Se il campionato finisse oggi –è sempre Andrea Fedeli che parla- lo terrei, ma fortunatamente c’è ancora tanto tempo perché altrimenti sarebbe una decisione affrettata. Ad oggi non ho elementi per dire se dobbiamo tenerlo o meno perché sto ancora cercando di inquadrare l’intera situazione. Non ho ancora inquadrato il suo calcio o come mette in campo la squadra. Ma solo grazie a Sanderra, Mattia e Vallocchia stanno giocando e bisogna dargli atto di avere lanciato i giovani. E poi non ha avuto paura di mettere in panchina Di Massimo. Sono solo perplesso per alcune scelte tattiche”.

La Samb ha messo gli occhi sul centrale e capitano del Cosenza, classe ’87, Luca Tedeschi in scadenza con il club calabrese. Piace anche il giovane difensore Marco Crocchianti (’96) dello Spezia ma il club ligure non sembra intenzionato a liberarlo ma solo a darlo in prestito. Infine partirà per il prossimo ritiro precampionato l’attaccante del Cintya Genzano Matteo Bertoldi. Punta esterna del ’95 ha finora realizzato 8 reti in 26 presenze.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento