Monte Vidon Corrado: Le parole indicibili: un abbecedario per Emilio Vedova, incontro con Roberto Budassi

MONTE VIDON CORRADO – Nel contesto della rassegna Incontri d’Arte organizzata dal Centro Studi Osvaldo Licini in collaborazione con il Comune di Monte Vidon Corrado, sabato 26 novembre alle 17, presso il Teatro Comunale, si terrà l’incontro con Roberto Budassi “Le parole indicibili: un abbecedario per Emilio Vedova”.

Storico e critico d’arte, curatore insieme a Daniela Simoni della mostra “Vedova oltre il colore: etica ed estetica del segno”, Roberto Budassi afferma: “Nell’abito del pittore prestato alla scrittura, Emilio Vedova ci ha lasciato un’infinità di testimonianze: appunti, annotazioni e altro materiale letterario di varia natura, genere e consistenza. Rileggere oggi le sue pagine scritte – in primis il suo ormai datato “Pagine di Diario”, riedito recentemente da Marsilio – i suoi fogli sparsi, i taccuini, vuol dire penetrare nel segreto più intimo del suo pensiero. Rileggere quanto da lui scritto o detto e annotato, vuol dire ripercorrere il senso di una vita artistica completamente spesa per l’arte, per la cultura e la libertà di pensiero, per l’impegno politico, per la lotta civile, per la protesta e la ribellione permanente contro ogni sopruso, ogni sopraffazione, ogni violenza. La scrittura in Vedova non si configura mai come esercizio fine a sé stesso o solo come attività teorica, come azione propedeutica funzionale allo sviluppo del suo lavoro creativo, ma è qualcos’altro di più elevato perché di grande spessore umano e intellettuale”.

Storico dell’arte, docente alla Scuola del Libro di Urbino, Roberto Budassi tiene lezioni, seminari e conferenze all’Università di Urbino; è autore di saggi e volumi, curatore di mostre di arte contemporanea.

L’incontro si svolge nel contesto del Grand Tour Cultura 2022. Al termine visita guidata della mostra “Vedova oltre il colore. Etica ed estetica del segno” ospitata nelle sale del Centro Studi Licini e nella Casa Museo con biglietto ridotto.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...