Monteprandone – Giovane ingegnere Mecaer trovato senza vita in hotel

Monteprandone - Dipendente Mecaer trovato senza vita in hotel

Un altro triste episodio di cronaca colpisce la città di Monteprandone.
Sabato mattina, all’interno del centrale Hotel San Giacomo è stato rinvenuto il corpo senza vita di Stefano Adobati, giovane ingegnere dipendente della Mecaer Aviation Group.
Adobati, residente in Lombardia, lavorava nello stabilimento di Borgomanero in provincia di Novara e frequenti erano le sue trasferte nella sede marchigiana.
Non vedendolo arrivare in ufficio i colleghi si sono allarmati e hanno raggiunto l’albergo dove si è deciso di entrare nella stanza.
Il trentasettenne è stato trovato senza vita, probabilmente per un arresto cardiaco sopraggiunto nella notte.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento