Monteprandone: manda moglie e figlia all’ ospedale, denunciato un imbianchino

MONTEPRANDONE – Un imbianchino di 42 anni è stato denunciato dai Carabinieri per avere picchiato la moglie ed una dei tre figli, una ragazza minorenne, entrambe finite all’ ospedale. Non è scattato l’arresto solo perchè l’uomo non è stato colto in flagranza di reato.

Ventuno giorni di prognosi per la moglie e dieci per la figlia, questo il referto dei medici del pronto soccorso dell’ospedale civile di San Benedetto del Tronto. La segnalazione del fatto è arrivata ai Carabinieri dal 118 con gli uomini dell’ Arma che, dopo avere indagato sulle percosse subite dalle due donne hanno scoperto che l’uomo non era nuovo a questo genere di episodi.

E’ scattata così la denuncia con l’ intera famiglia ha trovato rifugio in una struttura protetta fuori dalla provincia di Ascoli Piceno.

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...