Nereto: giovane donna trova morta in casa, arrestato il marito

Tragico incidente nella notte

NERETO – Una donna di 34 di anni, R.M. di nazionalità rumena, è stata trovata senza vita in un’abitazione di viale Europa, davanti alla caserma della Guardia di Finanza di Nereto.

I soccorritori arrivati sul posto avrebbero sfondato la porta per entrare. La donna era riversa in cucina con diverse ferite da taglio. Secondo una prima ricostruzione la vittima potrebbe essere stata accoltellata, ma non è chiara la dinamica del tragico episodio.

Secondo alcune testimonianze raccolte, nel pomeriggio alcuni vicini dell’appartamento che si trova al quarto piano nella palazzina del supermercato Deco, sulla scala B, avrebbero udito delle urla. Forse una lite sfociata nell’ennesimo femminicidio.

Si cerca il marito della vittima che si sarebbe allontanato da casa a bordo della sua auto e tutt’ora risulterebbe irreperibile. Sul posto è arrivato il pm Davide Rosati del Tribunale di Teramo per cercare di ricostruire quanto accaduto. La donna lascia una figlia piccola che al momento della tragedia era a scuola.

AGGIORNAMENTO

Il marito della vittima, che era irreperibile dal momento del ritrovamento del corpo, è stato trovato dai carabinieri in stato confusionale sulla spiaggia di Alba Adriatica. E’ stato arrestato.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...