Noi danziamo, per la prima volta un cartellone unico per la rassegna delle scuole di danza maceratesi

MACERATA – Corpi in movimento che disegnano traiettorie nello spazio e nel tempo. La poesia, il lavoro, la disciplina della danza: c’è tutta la potenza della creazione artistica in “Noi danziamo”, la rassegna promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Macerata, che per la prima volta unisce, in un unico cartellone, gli spettacoli delle 8 scuole di danza della città.

Una propria e vera rassegna costruita sulle coreografie che ciascuna scuola ha realizzato per l’occasione, frutto del lavoro che ogni anno porta avanti, e che sarà ospitata dai teatri Lauro Rossi e Don Bosco dal 31 maggio al 22 giugno.  Il Comune di Macerata ha voluto mettere insieme tutte le scuole di danza cittadine e mostrare i loro lavori con l’obiettivo di focalizzare l’attenzione su questa disciplina artistica e allargare l’offerta culturale della città, consentendo così agli appassionati di poter fruire di un intero cartellone.

“Siamo molto contenti di presentare questa nuova realtà – ha detto l’assessora alla Cultura Stefania Monteverde durante la conferenza stampa di presentazione di Noi danziamo –  nata in un contesto collettivo. Le 8 scuole di danza rappresentano una ricchezza enorme e hanno la capacità, attraverso il loro lavoro intenso e radicato, di creare un tessuto sociale solido.  La rassegna, che rappresenta un grande progetto di comunità, mette insieme 10 spettacoli e coinvolgerà in totale circa 5.000 persone che per 12 giorni animeranno la città creando anche un indotto economico”.

Arte fondamentale per il corpo e per la mente – e disciplina sociale e culturale poiché educa e allo stesso tempo aiuta a stare bene con se stessi e gli altri -, la danza, con il sacrificio e la costanza che ne sono la base, mette al centro il linguaggio del movimento che trasmette significati fondamentali per le relazioni interpersonali e per la comprensione della realtà. Capire come parla il corpo significa infatti cogliere l’essenza di ciò che ci circonda nel suo senso più profondo.

Nel dettaglio il cartellone della rassegna “Noi danziamo” presentato dalle varie responsabili e coreografe delle scuole di danza che daranno vita  al cartellone:

31 maggio – 1 giugno

Telediesistenza                                                                                 

a cura di Asd Studio Danza Carillon         

Teatro Lauro Rossi, h 21

3 – 4 giugno

Il lago incantato.. . una storia fatata

Liberamente ispirato alla fiaba dello scrittore tedesco Musasu. Lo spettacolo vedrà esibirsi più di 100 allievi dai 3 anni in su, in coreografie di danza classica, modern, jazz,danza contemporanea, hip hop

a cura di Asd Centro Danza El Duende

Teatro Lauro Rossi, h 21

9 giugno

Alice nel paese delle meraviglie

Libero adattamento della fiaba tratta dal romanzo di Lewis Carrol

a cura di Isadora Asd

Teatro Lauro Rossi, h 21.15

10 giugno

Tasche vuote

a cura di Arci Macerata e Valentina Pierandrei

Teatro Lauro Rossi, h 21.30

12 giugno

Like stars

a cura di Asd Ginnastica Virtus con l’Officina di Fidia

Teatro Lauro Rossi, h 21

13 giugno

Giramondo

a cura di Asd Ginnastica Virtus

Teatro Lauro Rossi, h 21

15 – 16 giugno

15 anni a passo di danza

Spettacolo degli allievi della scuola per festeggiare con i più noti musical 15 anni di vita dell’Associazione. Ospiti: Manuel Frattini, Silvia Di Stefano, Andrea Verzicco

a cura di Asd A Passo di Danza

Teatro Lauro Rossi, h 20.30

1 giugno

Gli sposi promessi… e tutti gli altri annessi!

a cura di Asd A Passo di Danza

Teatro Don Bosco, h 20.30

2 giugno

Ma chi sono questi gatti?

Liberamente  ispirato al musical Cats

a cura di Asd Rainbow

Teatro Don Bosco, h 17.30

22 giugno

Amore, amore, amore…

a cura di Associazione Culturale e Sportivo Dilettantistica Talent’s Dance

Teatro Don Bosco, h 21.15

Info www.comune.macerata.it

Biglietteria dei Teatri |piazza Mazzini, 10 – Macerata | tel. 0733.230735

Apertura: martedì – sabato |h 10 – 13/ 17 – 20

Biglietteria Teatro Don Bosco | tel. 320 491 9737

Apertura: nei giorni degli spettacoli | h 18

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...