Nuove conchiglie scoperte al Museo Malacologico di Cupra Marittima, aperto domani pomeriggio

CUPRA MARITTIMA – Prosegue incessante l’opera di studio delle conchiglie al Museo Malacologico di Cupra Marittima. Tiziano Cossignani, nell’ultimo numero della rivista internazionale “Malacologia” ha descritto e pubblicato 5 nuove conchiglie provenienti da Filippine, Madagascar, Sud Africa e Capo Verde: Vexillum maxencei, Vexillum vezzarochristophei, Conus vezzarochristophei, Prunum aikeni, Africonus perrineae.

Per il Museo di Cupra Marittima di tratta di un importante traguardo scientifico, in attesa della grande mostra estiva dedicata a “Conchiglie e Acquasantiere dal ‘600 ad oggi” che sarà inaugurata il prossimo 9 giugno. Il Museo che in questo periodo è aperto il martedì, giovedì, sabato e domenica dalle ore 15.30 alle ore 19.00 e tutti i giorni per le scolaresche in visita didattica prenotata, sarà eccezionalmente fruibile al pubblico anche domani pomeriggio 25 aprile.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...