Oltre trenta auto al Palmiano Explorer: fuori pericolo il concorrente rimasto ferito

ASCOLI PICENO – Si è tenuto il famoso raduno Off Road che prende il nome dallo splendido paesino che lo ospita, il “Palmiano Explorer“, la cui anzianità va indietro nel tempo di vent’anni e che ha dato i natali al prestigioso Club “No Limits 4X4”di San Benedetto del Tronto presieduto dal presidente storico Luigi Chiappini.

La manifestazione ha avuto anche quest’anno una risonanza che va oltre i confini regionali, coinvolgendo oltre 30 autovetture di appassionati del settore e si è garantita, come da tradizione, un successo totale nonostante un piccolo incidente che ha coinvolto un concorrente, che prontamente soccorso, è ricoverato per accertamenti presso il Torrette di Ancona, ma dichiarato fuori pericolo.

La manifestazione si è conclusa presso il Ristorante “la Diga” di Croce di Casale con una conviviale cena tra concorrenti e membri del club organizzatore.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...