Otto giovani dall’Italia in Polonia grazie al programma Erasmus

GROTTAMMARE – Otto giovani dall’Italia  in Polonia grazie al programma Erasmus. Dodici giorni di formazione  a Zakopane  con giovani provenienti da Ucraina  Polonia Italia e Spagna.

Il progetto risponde ai bisogni reali legati alla necessità di supportare i giovani alle soglie dell’età adulta che entrano nel mercato del lavoro. La sua attuazione consentirà l’acquisizione di conoscenze, di abilità specifiche e svilupperà le competenze interpersonali dei partecipanti (lavoro di gruppo,  creatività, indipendenza, ecc.).

Gli obiettivi sono:  acquisire nuove skills professionali, lavorando in un team europeo e individualmente; aumentare la motivazione a cercare lavoro e la fiducia in se stessi; aumentare la consapevolezza di 32 giovani durante il progetto in termini di mercato del lavoro e istruzione.

Il progetto promuove l’educazione non formale attraverso workshops, attività di gruppo, presentazione culturale del proprio paese d’origine  organizzata dai partecipanti, visite del territorio, riflessione giornaliere e valutazione finale.

“Al termine del progetto -dice Alceste Aubert, erasmus project manager- sarà consegnato lo youthpass , il certificato europeo che documenta e riconosce i risultati dell’apprendimento non formale nei progetti realizzati e finanziati nell’ambito dei programmi Erasmus+ . Auspichiamo che questo certificato possa dare dei crediti scolastici sia a livello di scuola superiore che di università in tutti gli istituti d’istruzione italiani per motivare maggiormente i giovani a prender parte alle mobilità europee. Per chi volesse partecipare ai prossimi progetti erasmus puo’ scrivere una mail aubertalceste@gmail.com”.

Il programma è finanziato dall’unione Europea

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...