Concorso di Poesia

Pagelle Samb / Pegorin superstar, primo centro in rossoblù per Agodirin. Vallocchia e Damonte ok

FANO – Queste le pagelle dei rossoblù.

Pegorin 8: Autentico protagonista nel secondo tempo con interventi decisivi. Fantastica la parata su colpo di testa di Germinale.

Rapisarda 6,5: Sempre attento, dalle sue parti non si passa. E si propone anche in fase propositiva.

Mori 6,5: Baluardo difensivo. Regge il confronto con chuinque graviti nella sua zona. The Wall è costretto ad uscire per una pallonata ad un fianco.

Radi 6: Forse ha toccato la palla con il braccio, un’infrazione che ha visto solo De Angeli di Abbiategrasso. Altro rigore inventato. Solito lottatore

Pezzotti 6: Sanderra gli dice di presidiare la fascia ed il capitano lo fa con puntuale dedizione.

Vallocchia 6,5: Altra positiva prestazione del giovane rossoblù. Splendido anche uno slalom che ha messo in ambasce l’intera retrogardia del Fano.

Damonte 6,5: I palloni aerei sono tutti i suoi. Una vera e propria diga di centrocampo. Fa le cose semplici e non sbaglia mai.

Sabatino 6,5: Ha riacquistato lo smalto di un tempo. Lotta come sa, non tirando mai dietro la gamba.

Mancuso 7: Ha il grande merito di sbloccare il risultato. Dodicesimo centro stagionale. Si fa sempre trovare al momento giusto nel posto giusto. Poi tanto lavoro per la squadra.

Agodirin 7,5: Suo l’ assist per Mancuso, suo il raddoppio. Cosa chiedere di più?

Di Massimo 6,5: Prova di carattere del giovane di Sant’ Omero. Corsa e sacrificio ma anche tecnica. Splendida l’azione in solitaria che avrebbe meritato migliore sorte.

Bernardo 6: Di fiducia. Trenta minuti al servizio della causa rossoblù.

Di Pasquale sv: Sostituisce l’infortunato Mori e lo fa senza sbavature.

Lulli sv: Parte dalla panchina ma quabdo entra commette errori di troppo. Su uno di questi il Fano colpisce il palo.

Sanderra 6,5: Prepara meticolosamente la partita, con la squadra che ha risposto bene alle sue indicazioni. Nella ripresa si sbraccia chiedendo ai rossoblù di non arretrare troppo il baricentro. Sette punti in tre partite sono un ottimo score.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento