Pallamano Serie A2 / La H.C. Monteprandone in trasferta a Pescara, fondamentale match salvezza

MONTEPRANDONE – Ultima contro penultima. Divise da un solo punto. Basta questo per fotografare l’importanza della sfida che attende l’Handball Club Monteprandone. Sabato alle 18, al palasport Giovanni Paolo II di Pescara la squadra di coach Andrea Vultaggio, sul fondo della classifica del girone B di Serie A2 a quota 1, ha la possibilità di scavalcare gli abruzzesi, uno sopra, scalando qualche posizione. Insomma, la decima giornata di andata del campionato vale già un bel pezzo di stagione e l’HC ne è consapevole.

A Pescara, contro la Prestiter, i verdi sperano di confermare i confortanti segnali di miglioramento registrati nelle ultime uscite. Al solito, però, coach Vultaggio avrà qualche problema di formazione: fuori sicuro l’argentino Stauble (naso fratturato a Prato), influenzato Russello e con un problema alla caviglia Simonetti. Ma più degli interpreti, conterà altro. Monteprandone dovrà tirare fuori il carattere e lo spirito di squadra necessari per risalire la china.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...