Pallamano Serie B / La H.C. Monteprandone batte Falconare ma fa arrabbiare coach Vultaggio


MONTEPRANDONE – Vittoria e primato difeso. Ma ci scappa lo stesso una solenne arrabbiatura di Andrea Vultaggio. “Una delle peggiori prestazioni degli ultimi anni” avrà a sintetizzare il coach dell’Handball Club Monteprandone al termine della partita.

Finisce comunque con l’ottavo successo consecutivo, il 12esimo della stagione. È il 34-23 del Colle Gioioso, contro l’HC Falconara. I blu, nella terzultima gara della stagione regolare, scendono in campo scarichi e senza mordente, rischiando per tutto il primo tempo di dare coraggio agli avversari.

Dopo il 4-1 iniziale, infatti, la sfida scivola via punto a punto, col mini break prima dell’intervallo che manda al riposo Monteprandone sul 13-10. La squadra di Vultaggio se la cava male in quasi tutti i reparti. Male i terzini, assenti ingiustificati per lunghi tratti della gara, idem in difesa e malissimo in attacco, dove l’unico a reggere la baracca è il solito Grilli (miglior realizzatore della partita con 12 gol). Nel secondo tempo pizzico di orgoglio consente a Monteprandone di scavare il margine fino al +11 finale.

Coach Vultaggio alla fine non le manda a dire ai suoi ragazzi: “Chiedo scusa a tutti coloro che oggi hanno assistito a questo spettacolo poco piacevole da parte nostra. Purtroppo è il risultato del poco impegno che avevo visto in settimana da parte di diversi elementi. Ecco perché sono arrabbiatissimo. Capisco che le precedenti due vittorie ci hanno proiettato al comando; capisco pure un pronostico sulla carta completamente a nostro favore, ma non possiamo permetterci di fornire certe prestazioni”.

E ancora: “Forse qualcuno dei miei ragazzi si è illuso di essere diventato bravo e non ha capito che siamo solo una piccola realtà formata da tanti giovani che hanno bisogno di mordere sull’acceleratore per ben figurare. Sarà mio compito, adesso, riportare tutti alla realtà delle cose” passa e chiude Vultaggio.

Prossimo impegno sabato 2 aprile alle 18 in casa del Chieti. Di seguito i giocatori blu (e le rispettive marcature) che hanno battuto HC Monteprandone.

Balmus, Campanelli 3, Cani, Capocasa, Cela, D’Andrea, Carlini 1, Grilli 12, Khouaja 6, Lattanzi, Marchesino 7, Martin 3, Mucci, Parente 2, Simonetti, Pompei.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...