Parte da Recanati il Giro delle Marche in Rosa dalle grandi firme

RECANATI – È una terza edizione del Giro delle Marche in Rosa (parte oggi da Recanati per chiudersi domenica ad Offida) che vuole confermare le aspettative di una gara di alto rango ma anche una valida attrattiva turistica per le zone attraversate dalla corsa con Recanati, Loreto e Offida sedi di tappa.

Le performances delle protagoniste a livello nazionale ed internazionale la renderanno sicuramente avvincente fino all’ultimo colpo di pedale con la presenza della campionessa italiana Marta Bastianelli (Alè Btc Ljubljana), Tatiana Guderzo (Alè Btc Ljubljana), Rachele Barbieri (Fiamme Oro), Martina Fidanza (Eurotarget Bianchi Vittoria), Elena Pirrone (Valcar Travel e Service), Alice Maria Arzuffi (Fiamme Oro), Sofia Bertizzolo (Fiamme Oro), Letizia Borghesi (Aromitalia Basso Bikes Vaiano) e Rossella Ratto (Fiamme Azzurre) tra le élite senza dimenticare le donne juniores capeggiate dalla neo campionessa europea di Plouay 2020 Eleonora Gasparrini (V02 Team Pink) insieme alle migliori azzurre del momento Francesca Barale (V02 Team Pink), Noemi Lucrezia Eremita (Ciclismo Insieme), Greta Tebaldi (Eurotarget Bianchi Vittoria), Alessia Patuelli (Team Breganze Millenium), Alice Palazzi (Re Artu’ General System), Lara Crestanello (Ciclismo Insieme) e il bronzo europeo a cronometro Carlotta Cipressi (Re Artu’ General System).

Di rilievo la partecipazione di Claudia Cretti con la maglia della Born to Win G20 Boiler Parts Ambedo, società che condivide l’organizzazione materiale dell’evento con la Sca Offida.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...