“Particelle d’aria e una d’amore”, l’utlima fatica letteraria dedicata alle Dolomiti di Fabio Strinati


ANCONA –  “Particelle d’aria e una d’amore“, questo è il titolo dell’ ultima raccolta poetica di Fabio Strinati: un libro dedicato alle Dolomiti e al Trentino-Alto Adige, visti con gli occhi dell’innamoramento attraverso uno sguardo attento, fervido ed acceso. Poesie che nascono dal cuore, scritte con la sensibilità di chi è perfettamente innamorato e sintonizzato con le più alte frequenze della montagna.

Poesie dedicate alla Marmolada, al Monte Pelmo, all’Antelao, a Pinzolo e alla Val Rendena, luoghi che accompagnano il poeta e musicista marchigiano fin dai tempi dell’adolescenza.

Pubblicato con Le Edizioni Il Sextante di Mariapia Ciaghi, la copertina e le illustrazioni didascaliche sono opera dell’artista Paolo Ober, mentre la prefazione è a cura di Sonia Sbolzani.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...