PEDASO – Premio Nazionale Un Libro per l’Ambiente XVII edizione

 

 Domani, mercoledì 27 maggio a Pedaso, presso la Biblioteca BIMP, sezione narrativa

e giovedì 28 maggio Camerino, presso la Sala della Muta del Palazzo Ducale, sezione scientifica.

 

Incontro tra la giuria popolare composta da studenti marchigiani

e gli autori dei 6 libri finalisti per proclamare insieme i vincitori di questa edizione.

Gli incontri avranno inizio alle ore 10.

Dopo tanti mesi di attesa, i giovani membri della giuria popolare del Premio Nazionale Un Libro per l’Ambiente stanno per scoprire e proclamare insieme i libri vincitori della diciassettesima edizione.

Il concorso di editoria ambientale di Legambiente e La Nuova Ecologia, promosso da Regione Marche, Comune di Ancona, Comune di Pedaso, Polo Museale di Camerino, Unione Montana dell’Esino Frasassi, Parco Gola della Rossa e di Frasassi, Parco del Conero, M.I.U.R. Ufficio Scolastico Regionale – Direzione per le Marche, con la collaborazione e il sostegno di l’Associazione Italiana Bibliotecari Marche, i comuni di Porto Recanati, Porto Sant’Elpidio, Sant’Elpidio a Mare, Jesi e Serra de’ Conti e AB Energia, ogni anno mette all’opera una giuria popolare composta da giovanissimi studenti da 9 a 14 anni che si confronta con i testi finalisti scelti da una giuria di esperti e divisi in sezione narrativa e scientifica.

Quest’anno la premiazione sarà divisa in due giornate. Domani, mercoledì 27 maggio a Pedaso, presso la Biblioteca BIMP, saranno coinvolti gli autori dei testi della sezione narrativa e una delegazione della giuria popolare che ha letto e giudicato i testi. Dopo le curiosità dei giovani lettori, verrà svelato e incoronato il vincitore. Stesso copione giovedì 28 maggio a Camerino dove sarà la volta della divulgazione scientifica; l’incontro si svolgerà presso la Sala della Muta del Palazzo Ducale.

Gli appuntamenti avranno inizio alle ore 10.00 e interverranno i rappresentanti delle istituzioni che hanno collaborato e reso possibile questa edizione del concorso.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento