PEDASO SI ISCRIVE AL CAMPIONATO NAZIONALE BASKET SERIE C

basket_pedaso

E’ cominciata lunedì 25 agosto la preparazione dell’Associazione Pallacanestro Pedaso in vista della prima, storica stagione nel campionato di Serie C Nazionale.
Dopo un primo momento di riflessione, la società guidata dal Presidente
Paolo Lanciotti e sostenuto da un gruppo dirigente compatto ha deciso
grazie anche al sostegno di alcuni piccoli nuovi sponor di completare l’inscrizione
al Campionato 2014/15 basket serie C nazionale.
Quello raggiunto con la promozione ottenuta nel maggio scorso è un traguardo assolutamente straordinario, che porterà Pedaso a confrontarsi con società grandi e prestigiose, espressioni di realtà urbane ben più importanti di quella rivierasca.
Un traguardo del genere, che nella stagione 2014-2015 renderà l’A.P. Pedaso la terza squadra cestistica della provincia di Fermo ed Ascoli insieme.
“Un traguardo raggiunto grazie all’umiltà, la serietà e la professionalità” commenta l’Assessore allo Sport di Pedaso Paolo Concetti “della società, dello staff tecnico e dei giocatori che negli ultimi anni hanno indossato questa maglia”
Ma per reggere il confronto in termini economici con le altre formazioni
del girone girone F, c’è bisogno di un sostegno da parte dei privati di tutto il territorio.
Da qui nasce l’appello a grande voce del presidente Lanciotti sostenuto dall’Amministrazione Comunale e da tutta la cittadinanza di Pedaso che però da soli non bastano. “E’ importante che tutto il terrotoio in maniera coesa sostenga una realtà sportiva positiva ed in salute come la nostra, con un sostegno
anche piccolo in termini ecnomici ma che è certamente importante
in termine di vicinanza e di valorizzazione di una struttura come l’Associazione pallacanestro Pedaso che parte dai piccoli del miniBasket 5-6 anni fino alla prima squadra composta anche da giovani del territorio che si stanno mettendo in luce
sotto il profilo sportivo”
Un grido di aiuto che si trasforma in un richiamo per tutti gli amanti del basket enon solo, che ha una sua prima iniziativa importante nella cena-raccolta fondi di questo venerdì 29 agosto. Dove oltre a festeggiare i 50 anni di attività
(si tratta infatti di una delle società più vecchie della regione Marche)
oltre a stare insieme per una bella cena di pesce allietata dalla musica e da alcuni interventi comici a sorpresa, l’obbiettivo della serata è quello di raccolta fondi
per portare avanti un progetto ambizioso, proponendosi come realtà sportiva di riferimento non solo dell’intera Valdaso ma di tutta la provincia, puntando a portare in alto con i propri risultati il nome di un intero territorio.
Quindi un invito per i tifosi più fedeli e per chiunque volesse invece avvicinarsi per la prima volta a questa realtà, venerdì 29 agosto alle ore 21:00 presso il ristorante “Il Casale” di Altidona

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento