Pesaro: attività economiche, il Comune rilancia e proroga l’ordinanza sull’occupazione degli spazi pubblici

PESARO – Il Comune di Pesaro ha deciso di prorogare l’ordinanza che ha ampliato la possibilità di occupazione degli spazi pubblici da parte degli esercenti e li esonera dal pagamento della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche.

Senza bisogno di ulteriori adempimenti i bar, ristoranti e pubblici esercizi, che ne avevano fatto richiesta per la stagione estiva, potranno decidere di mantenere gli stessi spazi anche per l’inverno.

Laddove invece le attività siano in zone c.d. APU (Aree Pedonali Urbane), sarà necessario riferirsi all’ufficio attività economiche del Comune per concordare la proroga.

“Questa proroga – spiega l’assessore Francesca Frenquellucci – è frutto della volontà di rimanere vicini alle attività economiche e turistiche danneggiate dall’emergenza Covid. Il provvedimento si è rivelato un’idea vincente ed ha ricevuto il plauso non solo degli esercenti, che hanno potuto in modo pratico e veloce aumentare il proprio spazio di esercizio, ma di cittadini e turisti che sono tornati a frequentare i locali in sicurezza. Tutto nel rispetto delle norme igienico-sanitarie necessarie in fase di ripartenza. Ci auguriamo che la stagione ci consenta di stare all’aperto ancora a lungo”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...