Pesaro città che legge, le premiazioni delle gare di Lettura

PESARO – Chi era al Teatro Sperimentale ieri mattina (mercoledì 8 maggio) non poteva non emozionarsi di fronte ad una platea piena di giovanissimi lettori arrivati lì proprio in nome della passione per i libri. Perché ieri ‘Pesaro Città che legge’ ha premiato le classi finaliste delle Gare di Lettura promosse dalla Biblioteca San Giovanni nell’anno scolastico 2018/19.

Un lavoro lungo e appassionato che ha coinvolto 40 classi, 893 studenti e 30 docenti di 13 scuole: I.C.“D. Alighieri”, “A. Manzoni” (Istituto Comprensivo “Villa San Martino”), I.C. “G. Gaudiano”, I.C. “G. Leopardi”, I.C. “A. Olivieri”, I.C. “L. Pirandello”, I.C. “E. Tonelli”, ITET “Bramante – Genga”, Istituto Agrario “Antonio Cecchi”, Liceo Linguistico “Terenzio Mamiani”, Liceo Scientifico “Guglielmo Marconi”, Liceo Artistico “Ferruccio Mengaroni”, Liceo Istituto “La Nuova Scuola”.

Per partecipare alla gara ogni classe ha dovuto leggere 8 libri su cui si sono basate le prove dei giochi a eliminazione; prevista anche la votazione del libro preferito e l’elaborazione di spin-off in forma scritta o grafica. Campioni di lettura” era la gara per le scuole secondarie di 1° grado mentre “Lettori di classe” era riservata alle scuole secondarie di 2° grado.

Gianni D’Elia Paolo Teobaldi – molto emozionati  per il pubblico ‘speciale’ e prezioso davanti a loro – e il Gruppo di Lettura della San Giovanni hanno premiato i vincitori che si sono aggiudicati buoni libro da spendere presso le librerie della città.

PREMIO GARA DI LETTURA

1° classificata classe 2C   I. C. “A. Manzoni”

2° classificata classe 2D   I. C. Olivieri ”

1° classificata classe 1 G Liceo Scientifico “Guglielmo Marconi”

2° classificata classe 2 A  Istituto Tecnico Agrario “A. Cecchi”

PREMIO SPIN-OFF

Premio alle classi che hanno presentato il maggior numero di elaborati

Scritto:  Classe 2B  I.C.  “A. Manzoni”

Scritto: Classe 1E ITET “Bramante – Genga”

A fumetti: Classe 2C  I.C.  “D. Alighieri”

Premio spin-off scritto individuale

Flavia Casalino classe 2D  I. C. “Olivieri” con lo spin-off di La casa degli anni scomparsi

Jacopo Tomasello classe 1 G Liceo Scientifico “G. Marconi” con lo spin-off di Amabili resti

Le librerie Campus, Coop, Fimlibro, Il Catalogo e Le foglie D’Oro hanno sostenuto il progetto praticando sconti sui libri in gara.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...