Pesaro, il Mercatino delle Meraviglie si sposta in piazzale della Libertà

PESARO – Torna anche quest’anno il Mercatino delle Meraviglie, evento che coinvolge centinaia di alunni delle scuole pesaresi, momento importante di partecipazione e inclusione, con i bambini che saranno impegnati in attività ludiche e didattiche di qualità, sotto lo sguardo attento degli studenti delle scuole di secondo grado.

Ma c’è una novità. Cambia la location, da piazza del Popolo la manifestazione si sposta infatti al mare, in piazzale della Libertà. Si inizierà dunque alle ore 8.30 e si andrà avanti per tutta la mattinata, fino alle 13. Le bancarelle sono degli istituti comprensivi Alighieri, Galilei, Leopardi, Olivieri, Tonelli, Villa S. Martino di Pesaro e Giovanni Paolo II di Tavullia.

Tra le iniziative, laboratori e giochi, ma anche mostre e merenda per tutti. Previsti laboratori di educazione alla sicurezza stradale, a cura dell’ACI di Pesaro, a cui prenderanno parte classi di scuola primaria; e poi “Noci per gioco”, a cura del Centro per le famiglie, laboratorio che consiste in un percorso di quattro tappe ispirate a giochi di un tempo: lancio della noce, campanone, ‘costruisco la barchetta’ e Schiaccianoci. Alla realizzazione del laboratorio collaborano le studentesse del liceo Mamiani.

“Facciamo tris” è a cura di Ludoteca del riuso Riù, e consiste nella costruzione di un tris con materiali di recupero: i bambini realizzano il tabellino di gioco e la busta che contiene il gioco.

 “Caimercati giochi di strada”: al centro del piazzale verranno allestiti giochi tradizionali e giocattoli con la possibilità di partecipare sia ad attività ludiche guidate sia al gioco libero con i materiali proposti (mini biliardini, giochi di abilità con corde e biglie, giochi in legno ecc). In programma anche giochi di gruppo con scout CNGEI/ sez. di Pesaro.

“Giochiamo a forza 4 e a flipper”, è l’iniziativa a cura dei centri di aggregazione per adolescenti di Pesaro, che consiste nell’esposizione di giochi di legno realizzati dai ragazzi dei centri – con la supervisione del falegname Cesarini – con la possibilità di partecipare ad attività di gioco libero.

Alle ore 10.30 è prevista la premiazione dei vincitori del concorso letterario “Io non mento, racconto”, rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado.  Prevista la lettura scenica di alcuni racconti scelti tra quelli premiati. Alle ore 11.15 si terrà una dimostrazione di intagli di “Pinocchio” in legno, a cura del Maestro Francesco Bartolucci.

Dalle ore 8.30 alle 12.30 è in programma la mostra degli elaborati degli studenti della classe 5C – grafica – del liceo artistico Mengaroni, che hanno progettato il manifesto per il Mercatino delle Meraviglie 2019, grazie alla collaborazione instaurata da tempo con la prof. Isabella Galeazzi. La grafica del manifesto ufficiale è stata realizzata dalla studentessa Martina Bagnoli.

E nel ‘Mercatino delle Meraviglie’ non poteva mancare anche lo scambio di figurine Cucciolotti, a cura di Enpa – ente nazionale protezione animali (ore 9.30-12), mentre Bottega del Mondo, AIC associazione italiana celiaci e Amadei specialità alimentari, offriranno la merenda a tutti i bambini partecipanti.

Il Mercatino delle Meraviglie è organizzato dal Centro Risorse Educative IDEA (Servizio Politiche educative – Comune di Pesaro), grazie anche al sostegno di Promo D eventi, Riviera Banca, Scavolini Cucine e Coop Alleanza 3.0. Parte del ricavato del mercatino verrà devoluto a sostegno della casa-rifugio ‘Mimosa’ che ospita donne e bambini vittime di violenza domestica.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...