Pesaro, il sindaco Ricci risponde a Salvini: «Appoggiare azioni illegali è gravissimo, in questa città le leggi si rispettano»

PESARO – «Gravissimo e irrispettoso». Così il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, commenta il sostegno di Matteo Salvini all’iniziativa #ioapro di Umberto Carriera. «Che un ex Ministro dell’Interno appoggi apertamente azioni illegali è di per sé molto grave. Che poi lo faccia in un momento come questo, in piena pandemia, è irrispettoso nei confronti di chi soffre e di tutti gli altri ristoratori in difficoltà che rispettano le leggi italiane».

Tenere aperti bar e ristoranti, il prossimo 15 gennaio, anche dopo le 18. Questa l’azione di protesta del ristoratore pesare.

«Le associazioni di categoria, che rappresentano albergatori, baristi e ristoratori, mi hanno chiesto di essere intransigente nei controlli di chi non rispetta le regole. Tutti vogliono sconfiggere il virus e riaprire il prima possibile. Caro Senatore a Pesaro le leggi si rispettano, e così dovrebbe essere in tutta Italia, lei – il riferimento è a Salvini – dovrebbe saperlo bene. Prefetto, Questore, forze dell’ordine e polizia municipale garantiranno come sempre ordine e rispetto della legge».

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...