Pesaro, la Biblioteca San Giovanni avvia il servizio di prestito di e-reader


PESARO – Da martedì 22 marzo la biblioteca San Giovanni avvia il servizio di prestito di e-reader, dispositivo elettronico portatile che consente di leggere testi caricati in formato digitale; un’opportunità in più per chi desidera avvicinarsi alla lettura digitale sperimentando uno strumento pieno di potenzialità.  

Molto utilizzata durante il lockdown, la lettura digitale ha mantenuto il suo fascino anche quando la circolazione di persone e libri è tornata ad essere più libera; si continuano a leggere e-book su smartphone e tablet, a volte su pc, più raramente su e-reader, strumento poco diffuso ma che merita di essere maggiormente conosciuto. Da qui nasce il nuovo servizio della San Giovanni che arricchisce l’offerta di Pesaro Città che legge.  

Leggere su e-reader presenta diversi vantaggi. Progettato con la funzione specifica di leggere libri in formato digitale, il dispositivo è leggero ed è dotato di un software di lettura già installato; inoltre, utilizza la tecnologia dell’inchiostro elettronico (e-ink) – che imita l’effetto dell’inchiostro su carta – con il doppio risultato di risparmiare energia e tutelare la salute degli occhi.  

Al servizio di prestito di e-book reader possono accedere i residenti nel Comune di Pesaro regolarmente iscritti alla San Giovanni che abbiano compiuto 11 anni di età. Si può prendere in prestito un e-reader per volta per un massimo di 20 giorni.  

Su appuntamento, il personale è disponibile per assistere gli utenti nell’uso di questi supporti ma anche nelle operazioni di prestito digitale; infatti, è possibile leggere gratuitamente e-book scaricandoli in prestito sulle piattaforme MedialibrayOnLine e Rete INDACO, rese disponibili dalla Regione Marche.  

Info 0721 387772

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...