Pesaro: spiaggia libera in viale Trieste (ex colonia Villa Marina), potenziato il salvataggio


PESARO – «Potenziato il salvataggio nel tratto di spiaggia libera di fronte alle ex colonie di Villa Marina, in viale Trieste». Lo annuncia l’assessore al Fare, con delega al Demanio, Riccardo Pozzi, che spiega: «a partire da oggi, fino al 31 agosto, sarà attivo un servizio di soccorso no-stop tutti i giorni dalle 10 alle 18, nell’arenile compreso tra bagni Poste Italiane e Pesaro Studi. Abbiamo deciso di anticipare di 10 giorni la normale attività di salvataggio giornaliera, che si svolgeva da anni regolarmente nel mese di agosto, perché in quel tratto di costa si è formata una buca anomala in acqua, che potrebbe essere pericolosa per i bagnanti più e meno esperti». Una risacca «segnalata da cartelli e delimitata da boe. Vogliamo che i cittadini e i turisti usufruiscano del nostro bel mare in totale sicurezza. Per questo ormai da diverse stagioni il Comune di Pesaro ha attivato il salvataggio nelle spiagge libere, un servizio facoltativo a cui l’Amministrazione pesarese tiene molto».

In tutti gli altri arenili senza concessione l’attività di soccorso è regolarmente prevista a luglio, venerdì-sabato e domenica, dalle 10 alle 18. Ad agosto tutti i giorni, sempre dalle 10 alle 18. «Raccomandiamo la massima prudenza – ha concluso Pozzi – . Il mare è può essere un bellissimo momento di svago, relax e divertimento con amici e famiglia. Ma può anche essere molto insidioso. Quindi…attenzione».

«Un ringraziamento a Bagninning, società di bagnini di salvataggio di Pesaro, che hanno risposto tempestivamente a questa esigenza della città».

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...