Concorso di Poesia

Poderosa Montegranaro, a Rimini per continuare la marcia

Poderosa Montegranaro, a Rimini per continuare la marcia

 E’  una Dino Bigioni Shoes carica, convinta dei propri mezzi ma che non vuole sottovalutare l’impegno quella che domenica pomeriggio (palla a due ore 18) affronterà i Crabs al PalaFlaminio di Rimini. Dopo una buona settimana di lavoro, con il solo Berdini in dubbio (problemi alla schiena), coach Steffè può guardare con ottimismo all’impegno in terra romagnola.

Squadre giovane e agguerrita quella guidata in panchina da coach Renzo Galli, che affianca un paio di veterano ad un nucleo di giocatori cresciuti nel florido vivaio locale. A portare esperienza al gruppo sono il pivot Stefano Crotta, che dall’alto dei suoi 24 anni è il secondo più anziano del roster. Dopo un paio di anni in B1 tra Trieste, Potenza e Lucca, lo scorso anno la prima esperienza al piano di sotto in maglia Castelfiorentino. Finora è il miglior realizzatore e rimbalzista della squadra con 14,3 punti e 8,3 rimbalzi.

Ad innescarlo il faro della squadra, Federico Tassinari, che finora ha vestito i panni più dell’uomo squadra che del realizzatore (6,3 punti, 6,0 rimbalzi e 1,8 assist). Tra i più giovani, spicca l’ex di turno Marco Perin, lo scorso anno in maglia Poderosa e che sta dimostrandosi vero metronomo della compagine (9,8 punti, 3,5 rimbalzi e 4,0 assist), ma da tenere d’occhio sono anche la guardia italoargentina Adrian Chiera e l’ex Pisaurum Matteo Cercolani, entrambi sopra la doppia cifra di media.

Roster lungo, con coach Galli che attinge a tutti i dieci a sua disposizione (nessuno gioca meno di 10’), anche se finora i granchietti hanno faticato, portando a casa i due punti solo nel match interno contro Cagliari. Guai, però, ad abbassare la guardia, lo scivolone può essere sempre dietro l’angolo.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento