Porto San Giorgio al via Pasqua Challange torneo internazionale di volley femminile

PORTO SAN GIORGIO – Partite, allenamenti anche a Pasqua e Pasquetta con il culmine giovedi mattina 13 aprile con il benvenuto della città alle 4 delegazioni di Scozia, Islanda, San Marino e Liechtestein. Pasqua Challenge è alle porte, il torneo internazionale di pallavolo femminile vedrà l’arrivo a Porto San Giorgio delle nazionali maggiori.  Come da programma, si disputerà nelle palestre Nardi e Borgo Rosselli (campo centrale). Domani, mercoledì 12 aprile il primo servizio da fondo campo sarà lanciato in San Marino-Islanda (ore 10.30), gara d’esordio al centrale. Nel pomeriggio chiuderà la prima giornata l’incontro tra Islanda e Scozia (ore 18).

Giovedì 13 aprile il calendario prosegue con due gare in contemporanea alle ore 17 alla Nardi (Islanda-Liechtestein) e e a Borgo Rosselli (San Marino-Scozia). Venerdì 14 aprile, alle ore 10, Liechtestein-Scozia apriranno la giornata conclusiva alla Borgo Rosselli che, alle 17, si concluderà con Liechtestein-San Marino. A seguire, sempre alla Borgo Rosselli, la cerimonia conclusiva di premiazione delle squadre.

“Oltre alle partite del quadrangolare -spiega l’assessore allo sport Valerio Vesprini– ci saranno a partire da oggi svariate sessioni di allenamento in tre palestre, compreso il PalaSavelli. Le nazionali giocheranno amichevoli con squadre della zona in un programma agonistico intenso e impegnativo con il Liechtestein si allenerà anche a Pasqua e Pasquetta. Il Challenge è rappresenta un evento, un impegno organizzativo notevole per lo staff tecnico ed organizzativo di Volley Angels e per il comune di Porto San Giorgio che ha fortemente voluto questa iniziativa”.

Giovedì 13 aprile (ore 12.30) le formazioni saranno salutate pubblicamente in sala Consiliare dalle autorità. L’evento ha il patrocinio di Fipav, Coni, Confcommercio e Camera di Commercio nell’ambito del progetto di eventi pallavolistici denominato “Sport & Spring”.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento