PORTO SAN GIORGIO – Arrestato 38enne

Arrestato per rapina e tentata rapina aggravata a Porto San Giorgio un pregiudicato trentottenne C. M.

Il criminale, con il volto coperto da un passamontagna, era salito su un taxi minacciando il tassista con una pistola giocattolo, chiedendo la consegna del portafogli. Poi ha fatto scendere l’autista e si è allontanato immediatamente rubando l’auto.

In seguito, dopo aver abbandonato il taxi, è riuscito a fermare un altro automobilista e con la stessa tattica usata in precedenza, intimava la consegna del portafogli. Ma il conducente, un sambenedettese, è riuscito ad opporsi reagendo alla tentata rapina costringendo il ladro a dileguarsi in fretta.

Nella notte tra il 3 e il 4 maggio i carabinieri di Porto San Giorgio e Montefiore dell’Aso hanno rintracciato e tratto in arresto il 38enne pregiudicato, residente a Fermo, sospettato anche di essere complice di un giovane fermano che compiva furti nel territorio.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento