Concorso di Poesia

Porto San Giorgio – E’ l’ora del Patrono, tante le iniziative per i festeggiamenti

Porto San Giorgio - E' l'ora del Patrono, tante le iniziative per i festeggiamenti

E’ pronta a festeggiare il suo Santo Patrono Porto San Giorgio e le iniziative, cominciate a inizio mese con il volley, proseguiranno di giorno in giorno sempre più numerose.

Continua lo sport con i campionati di calcio a 5, le gare di ballo , le maratone, le competizioni di bocce ed atletica ma l’offerta sangiorgese nel mese di aprile è davvero per tutti i palati.

Tanto spazio alla musica, si parte con la cover band di Dalla, i “Futura” venerdì 17, si prosegue con il gruppo emergente che ha composto l’inno dello slow food nazionale i  Kachupa sabato 25 per arrivare al primo maggio con gli Spaghetti a Detroit. Eventi musicali a cui vanno aggiunte le esibizioni dei fiori all’occhiello sangiorgesi, il Coro Polifonico  sabato 18 nella Chiesa di San Giorgio e il Gran Concerto Bandistico  Città di Porto San Giorgio che si esibirà nel tradizionale concerto del 23 aprile al Teatro Comunale.

Un Teatro che ospiterà 29 e 30 aprile  l’Amore è Cechov di Stefano Tosoni e Stefano De Bernardin inserito nella stagione di prosa, Viaggio in Business Class nel pomeriggio di domenica 3 maggio e l’appuntamento con l'”opera” con il Falstaff curato e spiegato da Paolo Santarelli sabato 9 e con il teatro dialettale il 25 aprile con “L’appartamento novu” della Quinta Dimensione. Dal 19 al 30 alla Sala Imperatori mostra di pittura dell’artista Sandro Trotti.

Non poteva di certo mancare nello spirito della cittadina rivierasca un occhio attento alle famiglie e ai bambini e le occasioni di divertimento per i piccoli non mancheranno di certo con il World Circus Day, un 26 aprile dedicato alle acrobazie circensi e un primo maggio tutto da giocare con gonfiabili, animazione, aquiloni sul lungomare, giocoleria e spettacoli teatrali.

“E’ un momento importante per la collettività sangiorgese” – spiega l’assessore Catia Ciabattoni – “e abbiamo voluto unire musica, cultura, divertimento per tutti. Abbiamo ridato luce al torrione di Villa Bonaparte dopo tanti anni così che tutti i simboli della nostra città possano essere illuminati per la ricorrenza. Abbiamo anche organizzato una lotteria mettendo in premio un ciclomotore, una bicicletta elettrica e dei buoni spesa”.

Torna il mercatino regionale francese dal 24 al 26 aprile, torna a maggio l’apprezzata Mostra Mercato dei Fiori e soprattutto Domenica 19 tutti in piazza per il grande appuntamento con la tradizionale Fiera di San Giorgio dove oltre 400 bancarelle hanno già prenotato il loro posto e dove la Pro Loco in collaborazione con il Salumificio Rossi allestirà la salsiccia da guinness la cui vendita sarà devoluta in beneficenza a favore dell’Associazione Raffaello Bambini Oncologici.

Su tutto la cerimonia religiosa di giovedì 23 con la celebrazione della Santa Messa nella cattedrale cittadina e la processione pomeridiana in onore di San Giorgio Martire e la benedizione del mare.

 

 

 

 

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento