Porto San Giorgio: Festival Il mare dentro, arriva il filosofo Diego Fusaro a Rocca Tiepolo

PORTO SAN GIORGIO – Il Festival “Il mare dentro”, sostenuto dall’Assessorato alla Cultura, entra nel vivo a Porto San Giorgio. Dopo le anteprime della scorsa settimana con i partecipati incontri di Paolo Genovese, Massimo Arcangeli e Ivano Dionigi, venerdì 20 luglio si parte con ospiti di spessore del panorama culturale internazionale.

Nel pomeriggio, a villa Bonaparte, alle ore 18, Filippo La Porta presenterà la giovane scrittrice Marzia Sicignano con il libro “Io, tu e il mare”, in ascesa  nelle classifiche di vendita. Si tratta di un testo “ibrido” in cui prosa e versi si alternano nel racconto del primo amore che travolge il protagonisti della storia.

Alle 19 seguirà Gianluca Barbera con il suo romanzo “Magellano” che dialogherà intorno al grande navigatore con Lucilio Santoni. Non sarà presente lo scrittore Fabio Genovesi che per altri impegni improvvisi ha dovuto declinare l’invito degli organizzatori.

La giornata si concluderà alle 21,30 nella suggestiva cornice di Rocca Tiepolo,  dove il filosofo Diego Fusaro presentato da Gino Troli  farà fare ai presenti un viaggio nella Talassosofia, ovvero la filosofia del mare incontrando i pensatori che sul mare hanno scritto e meditato.

Nato nell’83, Fusaro insegna filosofia all’Istituto Alti studi strategici e politici di Milano ed è tra i membri del progetto Eticonomia. Considerato intellettuale dissidente e non allineato, è convinto che in ogni ambito la via regia consista nel pensare con la propria testa, senza curarsi dell’opinione pubblica e del coro virtuoso del “politicamente corretto”. E’ fondatore del progetto “La filosofia e i suoi eroi” ed è spesso presente in tv come opinionista. Gli incontri del Festival sono ad ingresso gratuito.

E’ coinvolto anche il Comune di Cupra Marittima che oggi, giovedì 19 luglio, vede alle ore 18,30 Alessandro Pertosa e Troli all’anfiteatro del lungomare nord parlare della storia del Mediterraneo a partire dai grandi libri e dagli studiosi. Alle 21 il poeta Davide Rondoni affronterà il tema dell’infinito davanti al mare.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...