Porto San Giorgio: Festival organistico, duo russo d’eccezione nella chiesa di San Giorgio Martire

PORTO SAN GIORGIO – Il quarto appuntamento con il Festival organistico Internazionale Città di Porto San Giorgio vedrà la straordinaria partecipazione di due organiste russe di rilievo internazionale. Ludmila Golub e Valeria Anfinogenova che suoneranno a 4 mani un programma interamente dedicato alla grande musica russa originale per organo e trascrizioni da balletti e opere.

Eccezionalmente il concerto sarà di giovedì 2 agosto (contrariamente al consueto venerdì), sempre alle 21.30 nella chiesa di San Giorgio Martire e con ingresso libero. Il duo Ludmila Golub–Valeria Anfinogenova si è costitutito dieci anni fa e ha trovato spunto dall’amicizia che lega le due artiste. La distanza tra le loro città di appartenenza, Mosca e Sochi, non pregiudica la loro attività.

Ludmila Golub si è diplomata presso il Conservatorio “Tchaikovsky” di Mosca in pianoforte, organo e clavicembalo col professor Leonid Roizman. Successivamente si è perfezionata con Michel Chapuis, André Isoir e Luigi Ferdinando Tagliavini. E’ solista della Filarmonia di Mosca ed è prima degli organisti del grande organo Klais della Casa Internazionale della musica di Mosca. Ha eseguito molte prime esecuzioni di musica contemporanea come solista e organista in orchestra sotto la direzione di famosi direttori quali Evgenij Fëdorovič Svetlanov, Gennadij Nikolaevič Rozhdestvensky, Mstislav Leopol’dovič Rostropovich, Yehudi Menuhin, Pierre Boulez, Vladimir Jurovsky, Teodor Kurentzis. Si esibisce anche con altri strumentisti. Ha inciso vari cd per Chandos, Le Chant Du Monde, Russian Disc, Bmg Classic, Hyperion. Nel 2002 ha ricevuto il titolo di artista onorario della Federazione Russa.

Valeria Anfinogenova si è diplomata in pianoforte e organo presso i Conservatori “Glinka” di Novosibirsk e “Rimsky-Korsakov” di San Pietroburgo. Vincitrice di premi a concorsi internazionali e russi. Si esibisce da solista e in collaborazione con diversi solisti, ensemble, orchestre sinfoniche e da camera; tra i suoi partner ci sono Yuriy Bashmet, Hibla Gerzmava, Makvala Kasrashvili. E’ solista dell’orchestra da camera della Filarmonia di Sochi ed è anche organista solista e responsabile della Organ Hall. In seguito è stata nominata direttore artistico della Filarmonia di Sochi e anche del Festival Internazionale d’organo di Sochi.

Il duo si esibisce in concerti, oltre che in Russia presso le principali città (come Mosca, San Pietroburgo, Volgograd, Sochi, Krasnoyarsk e molte altre), anche all’estero in vari Festivals Internazionali (Italia, Francia, Polonia, Germania, Estonia, Usa) e il suo repertorio include composizioni per organo a 4 mani e composizioni per organo e pianoforte

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...