Porto San Giorgio, il sindaco Vesprini e l’assessore Marcattili in Repubblica Ceca: “Gemellaggio più forte, avremo scambi turistici e commerciali”

PORTO SAN GIORGIO – Il sindaco Valerio Vesprini e l’assessore al Commercio e Turismo Giampiero Marcattili si sono recati a Nymburk (Repubblica Ceca) per rinsaldare i rapporti di gemellaggio e stretta collaborazione.

Tra le due città è attivo da oltre 7 anni un accordo di cooperazione, sulla scia delle decisioni prese dai rispettivi organi di governo per “intraprendere e sviluppare contatti nei settori di cultura, sport, istruzione, servizi e negli altri settori-chiave di interesse pubblico”.

Il sindaco ceco Tomas Mach ha ricevuto martedì scorso la delegazione sangiorgese in Comune, accompagnandola poi  in altri incontri istituzionali nel territorio boemo.

“Appena eletto – ha riferito al rientro Vesprini, avvenuto giovedì sera – ho avuto la visita a Porto San Giorgio del primo cittadino di Nynburk: è venuto per conoscermi e per sapere se c’era la volontà di procedere e far crescere i nostri rapporti. Il gemellaggio nacque da una brillante intuizione di Felice Chiesa che capì l’importanza di questi scambi sul piano turistico, culturale e sportivo. Questo ci ha permesso di vedere la presenza di migliaia di ragazzi e famiglie provenienti dall’Est a Porto San Giorgio, in particolare nei mesi di bassa stagione (da maggio ai primi di luglio e a settembre).

La nostra presenza ci ha permesso di rafforzare il legame e ampliarlo con la cultura e il coinvolgimento delle rispettive scuole. Li abbiamo ringraziati per l’ospitalità e la disponibilità. L’amministrazione locale ceca intende promuovere nel 2023 un evento a Porto San Giorgio che promuova la birra del proprio territorio. Saremo lieti di ospitarli e di proporre anche noi iniziative legate alla nostra tradizione marinara nella loro città”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...