Porto San Giorgio, pioppo pericoloso da abbattere in piazza Bambinopoli

PORTO SAN GIORGIO – “Lesioni delle radici e una marcata inclinazione dell’albero”. Una dettagliata relazione dell’agronomo Ugo Pazzi sulle condizioni di un pioppo collocato in piazza Bambinopoli è stata consegnata all’Ufficio tecnico del Comune: le conclusioni hanno portato lo stesso a richiedere l’abbattimento dell’esemplare.

“L’albero in questione – scrive il professionista – si presenta con una marcata inclinazione iniziale per poi recuperare in modo quasi perpendicolare al terreno all’altezza di circa un metro. Si nota un apparato radicale che in prossimità dell’albero è rialzato fino a rendersi visibile con segni di lesioni. I suolo in prossimità del colletto è piuttosto compatto e asfittico. Si notano varie anomalie strutturali (lesioni) sia a livello del colletto che del fusto. L’albero è stato oggetto di potature drastiche in passato con l’obiettivo della riduzione della chioma per ridurre la propensione al cedimento. Sulle branche si notano deviazioni e torsioni che possono aumentare la probabilità di fenomeni di schianto”.

L’area di presenza del pioppo e la propensione al cedimento costituiscono un pericolo per la pubblica incolumità.  Nella giornata odierna è avvenuto un altro sopralluogo da parte del personale dell’Ufficio tecnico comunale.

L’intervento sarà effettuato nei prossimi giorni. A seguire l’Assessorato all’Ambiente provvederà a piantare nella stessa piazza quattro esemplari di palma Washingtonia filifera e uno di carrubo.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...