Porto San Giorgio promossa alla Bit di Milano, l’assessore Baldassarri: “Puntiamo sulle nostre tradizioni”

PORTO SAN GIORGIO – Porto San Giorgio promossa alla Bit, la tre giorni della Borsa Internazionale del Turismo che si è tenuta a Fiera Milano City da domenica a martedì 12 febbraio. Le brochure dedicate alle bellezze della città e del Brodetto sangiorgese De. Co. sono state distribuite dagli operatori nello stand della Regione Marche collocato nella parte centrale dell’impianto espositivo. 

L’assessore al Turismo e alla Cultura Elisabetta Baldassarri è intervenuta anche in rappresentanza della costa fermana al dibattito aperto al pubblico dal titolo “Il Fermano: cuore delle Marche” che si è svolto alle 11 ed ha visto la partecipazione del presidente dell’associazione Marche Fermana Stefano Pompozzi, l’assessore al Turismo di Fermo Francesco Trasatti, del sindaco di Altidona Giuliana Porrà, dell’assessore al Turismo di Sant’Elpidio a Mare Gioia Corvaro e del sindaco di Amandola Adolfo Marinangeli. 

Si è puntato sugli aspetti comuni alle località costiere e illustrate le specificità delle singole località. “E’ necessario lavorare in rete per rispondere alle nuove esigenze e ai cambiamenti legati al modo di fare oggi turismo – ha detto al microfono la Baldassarri  – si deve riuscire a rendere concreto il concetto di turismo esperienziale, vivendo bellezze e tradizioni. Va ricercato un riferimento a livello territoriale: ritengo che un coordinamento sovra comunale sarebbe oggi importante per cogliere le opportunità di un mercato in crescita e in continua evoluzione utilizzando i nuovi canali di comunicazione”.

Riguardo Porto San Giorgio, l’assessore Badassarri ha battuto sulla storia e sulle tradizioni: “Stiamo studiando percorsi di promozione, insieme ad altre città, della tradizione marinara, facendo forza sulla storia sui nostri prodotti di punta anche della cucina:intendiamo includere vari aspetti, dal brodetto all’amandovolo agli eventi e ai contenitori che meglio la caratterizzano il nostro mare”.  

Altro intervento alle 12.30 ha riguardato Porto San Giorgio all’interno dello spazio promozionale di “Tipicità”: la 27esima edizione si terrà a Fermo dal 9 all’11 marzo. A più riprese è stato proiettato il video promozionale della città. 

Alla Borsa Internazionale del Turismo del 2019 hanno partecipato ben 1.300 espositori in rappresentanza di oltre 100 destinazioni in Italia e nel mondo. Si tratta di uno degli eventi maggiormente rilevanti per l’offerta turistica italiana e tra le più importanti iniziative di riferimento per l’industria turistica mondiale.  In tre giorni di manifestazione si sono tenuti 141 convegni che hanno toccato i temi dell’innovazione digitale e del turismo sostenibile, la valorizzazione di nicchie “slow”, il turismo religioso o la riqualificazione dei borghi, oltre a momenti formativi su marketing, anche digitale, revenue o fiscalità.

Quattro le aree tematiche: Be-tech, A Bit of Taste, I Love Wedding e Bit4Job. Dal forum Bringing Innovation into Travel, agli appuntamenti di show-cooking, passando per l’offerta wedding e le opportunità professionali nel mondo turistico. In attesa dei dati ufficiali di questa edizione, lo scorso sono stati 46 mila i visitatori, 2.050 gli esponenti accreditati dei media italiani e internazionali – di cui più di 500 travel blogger – e 1.500 i top buyer profilati italiani ed esteri.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...