Porto San Giorgio: Rotary in visita in Comune, progetto condiviso per un polo culturale a Riva Fiorita

PORTO SAN GIORGIO – Nel segno del motto “Il Rotary fa la differenza”, una delegazione guidata dal presidente del “Distretto 2090” (Marche, Abruzzo, Umbria e Molise) Valerio Borzacchini e dal presidente del Rotary club di Porto San Giorgio Maria Luisa Savini ha incontrato stamane, nella stanza del sindaco, l’assessore all’Urbanistica Massimo Silvestrini.

Il Rotary  ha manifestato all’Amministrazione comunale la propria disponibilità a sostenere un progetto di recupero a Riva Fiorita, affinchè la stessa possa essere utilizzata a scopi culturali, sede di mostre permanenti e aperta alla raccolta dei lavori del liceo artistico sangiorgese “Licini”.

Nel corso del colloquio, il discorso si è spostato sulle iniziative sociali intraprese dal club: a tal proposito Silvestrini ha poi rappresentato la volontà del Comune di sostenere la realizzazione di una spiaggia attrezzata per i disabili, nel tratto di lungomare in prossimità della sede comunale.

“Abbiamo apprezzato la sensibilità manifestata della delegazione durante la visita – ha poi commentato l’assessore – . Il Rotary si è già detto interessato al nostro progetto”.

In occasione dei saluti, l’architetto Borzacchini ha omaggiato l’assessore con il gagliardetto del Distretto, materiale illustrativo e pubblicazioni sull’attività del sodalizio.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...