Concorso di Poesia

Porto San Giorgio – Venerdì Presentazione del Terzo Libro Bianco sul razzismo

Porto San Giorgio - Venerdì Presentazione del Terzo Libro Bianco sul razzismo

Si terrà domani 6 febbraio presso la Sala Imperatori di Via Oberdan a Porto San Giorgio la presentazione del Terzo Libro Bianco sul razzismo in Italia a cura dell’Associazione Lunaria, da anni attiva sui temi dell’immigrazione e del razzismo.
Oltre 2.500 casi di discriminazioni e violenze razziste monitorate tra settembre 2011 e luglio 2014 in cui vengono ripercorsi casi di cronaca che attraversano la vita pubblica e sociale del nostro Paese, dalle discriminazioni istituzionali alle stigmatizzazione mediatiche, dalle violenze fisiche alla retorica politica.
“E’ una pubblicazione che ci dà l’idea di quanto sta accadendo in tutta Europa, basti pensare ai risultati elettorali in paesi come Francia e Inghilterra, non solo nel nostro territorio – afferma Maria Jolanda Dezi del progetto D-Striscio. “Per conoscere l'”altro” vanno capite le sue origini, la sua storia”
Autobus, treni, discoteche, ristoranti, alberghi, stadi, negozi, sedi istituzionali e internet, i casi di razzismo riguardano purtroppo tutti gli ambiti della nostra società.
“Dobbiamo promuovere questo genere di iniziative che servono ad integrare” – sottolinea l’assessore alle Politiche Sociali Francesco Gramegna – “cercando di andare oltre questa nostra cultura dell’individualismo. Dobbiamo contrastare quell’atteggiamento che riduce l’altro a nemico, a persona indesiderata”.
Un confronto quello di venerdì che metterà insieme un ampio ventaglio di punti di vista, grazie al coordinamento di forze che dialogo continuamente sui temi del sociale come il progetto D-Striscio, l’Università della Pace della Regione Marche, lo Sprar di Porto San Giorgio, il Circolo del Cinema e lo stesso assessorato alle politiche sociali sangiorgese.
“Le varie associazioni fanno rete” – spiega Andrea Cardarelli – “e da lì nascono nuove iniziative che inseriamo in progetti sempre innovativi”.
Durante la presentazione saranno presenti alcuni autori del volume: Anna Maria Rivera, saggista, per anni docente di etnologia e antropologia sociale all’Università di Bari, antropologa e attivista antirazzista; Grazia Naletto, presidente dell’Associazione Lunaria e co-portavoce della campagna Sbilanciamoci!; Sergio Bontempelli, presidente dell’Associazione Africa Insieme. Il moderatore sarà Alessandro Fulimeni del Servizio Rifugiati SPRAR che sottolinea l’importanza dell’argomento:
“Il tema del razzismo non può non essere affrontato, è un fenomeno che cresce con l’acuirsi della crisi economica. La conoscenza dell’altro è il nodo fondamentale, il vero abbattimento delle barriere. Perché lo straniero non deve solo essere l’oggetto delle discussioni ma anche il soggetto”.
Presente anche Marsela Mecani della Consulta Stranieri che sottolinea come l’essere straniera non la faccia sentire meno sangiorgese di altri: “Sono 11 anni che vivo a Porto San Giorgio, non mi distinguo dai cittadini di nazionalità italiana. Anzi, la nostra cultura arricchisce il tessuto di questa comunità di cui facciamo parte”.
“Per noi giovani dovrebbe essere più facile perché siamo cresciuti nella cultura della globalità” – si rammarica Giacomo Clementi della Consulta Giovani – “invece ancora oggi dobbiamo fare i conti con luoghi e comuni e tanta disinformazione”.
L’appuntamento è alle 21 alla Sala Imperatori, ai partecipanti verrà distribuita copia del rapporto.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento