Concorso di Poesia

Porto San Giorgio – Un weekend dedicato al Karate come Visione del Mondo

Karate Come Visione del Mondo - Porto San Giorgio

Nuovo evento di prestigio a Porto San Giorgio.

Il Palasavelli e il Teatro Comunale ospiteranno sabato 29 e domenica 30 novembre una due giorni dedicata all’antichissima disciplina orientale del karate.

“Siamo entusiasti nell’accogliere questa manifestazione così rilevante”  – commenta il sindaco Loira – ” per dar modo di approfondire i risvolti sociologici e umani del karate che è molto più di uno sport e impatta sulla formazione e sul carattere di chi lo pratica”

“Vogliamo che il karate possa uscire dal solito schema proponendosi come vera e propria scienza sociologica, da poter essere studiata all’Università” – fa eco il giornalista Maurizio Verdenelli.

KARATE COME VISIONE DEL MONDO è un momento di soddisfazione per chi ha voluto e costruito questo evento, il M° Remo Grassetti, attualmente una delle poche decine di karateka ad essere stato insignito del VII°Dan dalla Federazione Italiana di Arti Marziali.

“Ci interrogheremo sulle radici del karate” – spiega Grassetti – “e di come questa disciplina formi l’uomo prima del campione: va insegnato il rispetto come prima cosa, per se stessi,per gli altri e per i diversi ruoli.”

Un percorso pieno di successi quello di Grassetti che ha portato la maglia azzurra in tante competizioni internazionali e che ammette di aver ricevuto tanto dal karate sperando di poterlo continuare a riversare sui suoi allievi che da 30 anni seguono la sua Associazione Sportiva Karate Do Academy “Miyahira”

Una manifestazione, quella sangiorgese, che vuole essere un omaggio sia tecnico-sportivo con allenamenti al Palasavelli aperti a tutti dove saranno presenti atleti da tutta Italia sia un momento dedicato all’approfondimento del taglio sociologico del karate. Nel convegno di domenica al Teatro Comunale infatti, moderati da un nome di eccellenza come il giornalista di Rai Sport Mario Mattioli che in collegamento telefonico con la stampa si è detto impaziente di poter presenziare a un evento così importante, illustri rappresentanti delle varie Università e della Federazione Italiana Arti Marziali si soffermeranno sull’importanza del karate come passaggio educativo nella formazione di una persona, oltre che come attività fisica. Una pratica che favorisce la consapevolezza di sè e dell’autocontrollo che bisogna accrescere.

Testimonianze dunque di un ‘arte marziale, quella del karate, che è anche indirizzamento verso uno stile di vita salubre.

L’appuntamento è per sabato pomeriggio (29) e domenica mattina  (30) al Palasavelli per gli allenamenti e domenica pomeriggio al Teatro Comunale per il dibattito.

 

Guarda l’intervista al M° Remo Grassetti

https://www.youtube.com/watch?v=o92zyi-yzXE&feature=youtu.be

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento