Porto Sant’Elpidio – Rubati attrezzi al Saxa Beach

Porto Sant'Elpidio - Rubati attrezzi al Saxa Beach

Non c’è giorno senza furti.
E mentre gli occhi di tutti erano puntati sulla tappa della Tirreno-Adriatico alcuni malviventi si sono introdotti nello stabilimento balneare Saxa Beach, già purtroppo noto alle ultime cronache per essere stato vittima dei danni da mareggiate trafugando alcune attrezzature.
Un bottino strano, fatto di attrezzi da lavoro come motosega, carteggiatrice, martello elettrico e altri strumenti che sarebbero serviti ai titolari, la famiglia Recanati per compiere alcune riparazioni alla struttura.
I ladri si sono intrufolati nel pomeriggio di lunedì passando per il magazzino e aprendo la porta probabilmente con un cacciavite per trafugare quel che hanno potuto, per un valore complessivo di attrezzature per un paio di mila euro.
La triste scoperta da parte del titolare la stessa sera di lunedì quando intorno alle 20 è passato allo chalet per far recuperare la bici lasciata da un suo amico.
Una serie di rapine che continua lungo il litorale fermano e il furto di tali attrezzature possono non lasciar presagire nulla di buono nemmeno per il futuro.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento