Porto Sant’Elpidio – Spari nella notte, rapinatori riescono a fuggire

Ascoli Piceno - Agenti in borghese all'inseguimento. Fermata una macchina rubata

Notte movimentata quella scorsa al casello di Porto Sant’Elpidio.
Una macchina non si ferma all’alt intimato dai Carabinieri e parte l’inseguimento. Le forze dell’ordine sparano colpi di pistola in aria e i malviventi abbandonano l’auto dileguandosi nelle campagne circostanti. Erano circa le 6 di lunedì mattina, qualche ora prima la banda si era resa protagonista di un colpo in una villetta di Chiaravalle (AN) dove una famiglia è stata derubata nel sonno di oro, argenteria, un’automobile e alcune armi regolarmente denunciate e custodite.
A bordo della macchina dei criminali è stata rinvenuta parte della refurtiva. Ad accorgersi del furto, durante la notte, l’avvocatessa padrona di casa che ha sentito il rumore della sua BMW in moto e alzandosi ha scoperto di essere stata chiusa dentro a chiave.
Da lì l’allarme che ha portato al posto di blocco a Porto Sant’Elpidio che però non è riuscito a identificare i malviventi.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento