Premio Renato Cesarini a Morrovalle: Daniele Bartocci premiato come miglior giornalista under 35

MORROVALLE – Successo di pubblico ed emozioni per la 7^ edizione del Premio Renato Cesarini. La manifestazione in memoria dell’ex Juventus Cesarini, marchigiano ‘creatore’ della Zona Cesarini, si è svolta martedì scorso a Morrovalle, nelle Marche. Ai calciatori Andrea Petagna del Napoli (per la Serie A) e Filippo Ranocchia del Vicenza (per la serie B ) il riconoscimento per aver segnato il gol più in extremis del campionato.
Tra i premiati della Cena di Gala, oltre al Presidente Lazio Claudio Lotito e Marco Tardelli, il giornalista sportivo Daniele Bartocci, eletto miglior giornalista under 35.
Daniele Bartocci, nato a Jesi (la città di Roberto Mancini), ha ritirato l’illustre scultura del Cesarini consegnatagli da mister Zdenek Zeman, ospite d’onore dell’evento.
“Una grande soddisfazione ricevere un premio così prestigioso – ha commentato Daniele Bartocci sul palco all’atto del ricevimento del premio di miglior giornalista under 35, lanciando un messaggio di stima nei confronti del Boemo di Zemanlandia – Auguro a mister Zeman di poter continuare ad allenare a lungo, il calcio italiano ha bisogno di un personaggio come lui per una crescita del sistema a 360°. 
Un premio che va ad arricchire la biografia del giornalista, già vincitore di illustri premi come il Myllennium Awards (tra i migliori talenti millennials italiani, premiato nel 2020 dal Presidente Giovanni Malagò del Coni), Innovation&Leadership Le Fonti Awards come Giornalista dell’Anno 2020 e 2021,  il premio Blog dell’anno e il Giovanni Arpino di Torino.

Commenti


commenti

Articoli Correlati

Loading...