Presentato il programma con cui Pesaro Città Creativa Unesco della Musica aderisce alle celebrazioni per il centenario della nascita di Renata Tebaldi


PESARO – Alla partenza del nuovo anno, Pesaro presenta il programma delle iniziative che rappresentano il suo contributo alle Celebrazioni per i cento anni dalla nascita di Renata Tebaldi (1 febbraio 1922), una delle cantanti liriche più amate di sempre nata proprio in questa città e osannata da tutto il mondo nella sua quasi quarantennale carriera (1944-’76).

Avviate ufficialmente al Teatro Regio di Parma lo scorso 14 gennaio sotto l’egida del Comitato Nazionale istituito per l’occasione e alla presenza di Daniele Vimini, vicesindaco e assessore alla Bellezza di Pesaro, le celebrazioni saranno un evento nazionale e mondiale e dunque un’ulteriore occasione di promozione per l’eccellenza culturale del nostro territorio. Accanto a Pesaro, per tutto il 2022 le manifestazioni si svolgeranno a Parma, Busseto, Firenze, Milano, Napoli, Roma, Verona, Barcellona, Chicago, Londra, Losanna, Metz, Montreal, New York, Parigi, Rio de Janeiro, San Paolo.  

Il programma di Pesaro dedicato alla Tebaldi – musica fatta voce e vera e propria icona grazie anche alla statuaria bellezza – è promosso dal Comune e deve la sua ricchezza alla partecipazione di istituzioni, orchestre e associazioni musicali cittadine al lavoro da mesi per mettere a punto un tributo di grande qualità e capace di rivolgersi ad un pubblico ampio.  

Alla conferenza accolta al Museo Nazionale Rossini, presenti Daniele Vimini vicesindaco e assessore alla Bellezza (collegato online), Giovanna Colombo Presidente Fondazione Museo Renata Tebaldi, l’architetto Alfredo Corno che curerà la mostra dedicata alla Tebaldi prevista per la prossima estate proprio nel museo dedicato a Rossini. Hanno preso la parola anche Marco Martelli Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro e i rappresentanti delle realtà che rendono possibile il programma pesarese: Conservatorio Rossini, Orchestra Sinfonica Rossini, Orchestra Olimpia, Wunderkammer Orchestra, Circolo Amici della Lirica G. Rossini, CIMP Concorso Internazionale Musicale Città di Pesaro, Fidapa (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari)/sezione di Pesaro, Rotary Club Pesaro, Liceo Artistico F. Mengaroni.  

Un ringraziamento speciale a Elio Giuliani, autore di una mitica intervista alla Tebaldi nel 1999, in cui forse per la prima volta la diva si apriva parlando con generosità del suo pezzo di vita pesarese, testimonianza che entrerà a far parte del percorso espositivo della mostra estiva al Museo Nazionale Rossini.  

In occasione del centenario della nascita, martedì primo febbraio nel pomeriggio la filodiffusione del centro storico diffonderà pezzi cantati da Renata Tebaldi nelle opere da lei interpretate.  

Così Daniele Vimini, vicesindaco e assessore alla Bellezza del Comune di Pesaro: Ringrazio Giovanna Colombo della Fondazione Museo Renata Tebaldi e ringrazio tutte le realtà presenti che concorrono alla realizzazione di un anniversario così importante. Ringrazio il presidente Martelli perché mettendo a disposizione un luogo del genere la Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro ha reso possibile la realizzazione di un Museo come quello che ci sta ospitando. Quello della Tebaldi è un centenario importantissimo che Pesaro sente davvero suo e proprio per questo accanto al calendario cittadino che illustriamo oggi, la nostra città si farà capofila di un calendario regionale -anche attraverso il coinvolgimento del Consorzio Marche Spettacolo – che potrà diffondere la conoscenza della Tebaldi per tutte le Marche.

Il programma pesarese è un contributo assolutamente collettivo possibile grazie ai soggetti che si sono messi a disposizione per ‘tebaldizzare’ i propri contenuti. Pesaro Città Creativa Unesco della Musica non si è dimenticata Renata Tebaldi, anzi; la grande mostra al Museo Nazionale Rossini sarà proprio l’occasione per indagare la sua straordinaria figura come donna anche nel suo profilo più privato visto che siamo nella città che l’ha vista nascere, bambina e poi formarsi al Conservatorio Rossini.’  

Il calendario da febbraio a dicembre offre una mostra imperdibile al Museo Nazionale Rossini con costumi di scena, documenti e fotografie promossa dal Comune e Renata Tebaldi Fondazione Museo con Sistema Museo ma anche un evento itinerante decisamente originale – la ‘Passeggiata Tebaldi’ – che omaggia la cantante da prospettive inedite. E poi le diverse proposte realizzate dalle realtà coinvolte. Si parte martedì 1 febbraio alla 18 con ‘Non ti scordar di me’, concerto in live streaming dalla Biblioteca Oliveriana promosso dal CIMP Concorso Internazionale Musicale Città di Pesaro: Gian Luca Pasolini tenore, Monica Micheli arpa.  

Pesaro per Tebaldi100 1922 | 2022 

CALENDARIO ATTIVITÀ 2022  

Renata Tebaldi – Il Mito del canto, lo stile di una Diva  

luglio – agosto Museo Nazionale Rossini  

Mostra di costumi, documenti e fotografie dedicata alla donna e al glamour della Tebaldi promossa da Comune di Pesaro e Renata Tebaldi Fondazione Museo con Sistema Museo in collaborazione con Circolo Amici della Lirica G. Rossini.  

Passeggiata Tebaldi | evento itinerante  

luglio – agosto  sedi diverse 

Il Comune di Pesaro omaggia la figura di Renata Tebaldi con un itinerario urbano, visuale, auditivo, alimentare e conoscitivo. Le vetrine della città allestite con straordinarie immagini e oggetti dOpera, dedicano un prodotto della loro attività al centenario della nascita della grande artista. Durante lanno, tutte le associazioni culturali della città celebreranno la cantante lirica con diversi eventi. 

CONSERVATORIO ROSSINI 

martedì 29 marzo ore 18.30 chiesa della Santissima Annunziata 

Incontro a cura di Maria Chiara Mazzi/docente di Storia della Musica, che ripercorre il segno e la presenza della Tebaldi nel Conservatorio pesarese e nellintero territorio. La ricostruzione storica verrà effettuata attraverso i documenti e le testimonianze dell’epoca, mentre gli studenti delle classi di canto eseguiranno i brani degli anni pesaresi e quelli più importanti nella carriera della cantante diventando un modello anche per la contemporaneità. All’iniziativa si aggiunge la mostra dei documenti relativi al Conservatorio a cura dell’Archivio di Stato.  

ORCHESTRA SINFONICA ROSSINI 

29 aprile La scuola va a Teatro progetto per le scuole dedicato a Renata Tebaldi  

dicembrePesaro Music Awards l’edizione 2022 del premio verrà dedicata a Renata Tebaldi con riconoscimenti ad artisti internazionali collegati a vario titolo alla sua figura  

2022 nel corso dellanno concerti in tutta la regione Marche per raccontare la straordinaria donna e artista  

ORCHESTRA OLIMPIA 

sabato 22 ottobre Teatro Rossini 

Spettacolo teatralmusicale che narra la storia di Renata Tebaldi. L’attrice Clio Gaudenzi interpreterà diversi personaggi fornendo altrettanti punti di vista per concorrere alla costruzione del personaggio. Tutto ciò con la presenza dell’orchestra che fornirà un tessuto musicale su cui agire e momenti di puro ascolto di cavalli di battaglia della Tebaldi. Lo spettacolo verrà proposto anche alle scuole  

WUNDERKAMMER ORCHESTRA 

luglio-settembre Palazzo Montani Antaldi 

Forum specialistico con finalità divulgativa su statura artistica, carriera e repertorio di Renata Tebaldi e sul ruolo della grande artista e dei divi in genere nella storia e nella popolarità dellopera lirica. Al  forum prenderanno parte un critico musicale e uno storico della vocalità per fare luce su repertorio, ruolo ed eredità dell’artista Renata Tebaldi nellevoluzione della vocalità del XX secolo, una testimone diretta dellimpatto della Tebaldi come donna e come diva assoluta nel costume e nella società del Novecento, un docente di canto. A conclusione del forum, concerto-premio con un giovane soprano individuato dalla direzione artistica, già in carriera e con un repertorio in linea con quello di Renata Tebaldi.  

CIRCOLO AMICI DELLA LIRICA G. ROSSINI 

venerdì 27 maggio chiesa di San Giovanni Battista 

Concerto per canto e organo in onore della Tebaldi in collaborazione con il Conservatorio Rossini e gli allievi delle classi di Canto

CIMP Concorso Internazionale Musicale Città di Pesaro 

martedì 1 febbraio ore 18 Biblioteca Oliveriana  

Live e streaming Non ti scordar di me concerto nel giorno dell’anniversario della nascita di Renata Tebaldi. Tenore Gian Luca Pasolini – Monica Micheli, arpa 

2-7 maggio Teatro Rossini, chiesa della Santissima Annunziata 

CIMP XIX Edizione del Concorso Città di Pesaro 

Premio Tebaldi100  

Open Stage online per le scuole  

Tebaldi Grand Prix Pesaro 

Audizioni live per la semifinale della prossima edizione del Renata Tebaldi International Voice Competition. In collaborazione con Comitato Nazionale per lapprendimento della pratica della musica per ogni studente del Ministero dellIstruzione e Fondazione Renata Tebaldi  

FIDAPA 

martedì 19 luglio ore 21 corte di Palazzo Montani Antaldi 

La straordinaria carriera di Renata Tebaldi e suoi omaggi al maestro Rossini 

Una delle serate del ciclo “Donne illustri pesaresi ” sarà dedicata a Renata Tebaldi. In programma video che riproducono le immagini e la voce straordinaria della Tebaldi mentre canta nel ruolo di Matilde nellopera Guglielmo Tell e in quello di Palmira ne Lassedio di Corinto e suggestivi stralci di interviste rilasciate dalla cantante pochi anni prima di morire. 

luglio-agosto 

Visite guidate alla mostra Renata Tebaldi – Il Mito del canto, lo stile di una DivaMuseo Nazionale Rossini   

ROTARY CLUB PESARO 

martedì 8 febbraio ore 21 incontro online 

Renata Tebaldi: la Voce d’Angelo 

Il club pesarese celebra la grande soprano con la Conviviale di febbraio, relatore Francesca Matacena. Soprano, Stefania Donzelli. Lincontro si svolgerà in streaming sulla piattaforma ZOOM del club e sarà trasmessa sui canali social @RotaryPesaro.  

LICEO ARTISTICO F. MENGARONI 

anno scolastico 2021/2022 

La figura di Renata Tebaldi guiderà una ricerca iconografica attorno a cui sviluppare iniziative didattiche molto affascinanti. La sezione di Grafica produrrà dei supporti per la comunicazione dimpatto visivo artistico documentale, utili a rendere Pesaro protagonista di una vera ‘Festa’ dedicata alla famosissima cantante lirica. Per gli allievi sarà anche motivo di studio del ruolo che il Melodramma ha avuto nella divulgazione del testo poetico, rappresentato in musica. Il team di lavoro ha immaginato di coinvolgere più classi per realizzare poster e cartoline che saranno affissi sui muri della città ciclicamente, riuscendo così a diffondere il ricordo della Tebaldi per un intero anno. Verranno realizzati anche alcuni manifesti 6×3 m che sintetizzano lessenza vera dei contenuti e della ricerca condotta dagli studenti.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...