Presso la Cna Ascoli la modulistica per la richiesta di sostegno al reddito dei lavoratori dipendenti ed autonomi

ASCOLI PICENO – E’ ufficiale la comunicazione della Regione Marche Sostegrelativa alla modulistica per la richiesta di sostegno al reddito dei lavoratori dipendenti ed autonomi, colpiti dal sisma. “Come Cna – spiega Francesco Balloni, direttore della Cna di Ascoli Piceno – siamo attivi con i nostri uffici di Ascoli e San Benedetto. Abbiamo inoltre messo a disposizione sul nostro sito www.cnapicena.it la modulistica necessaria per le varie domande, dal sostegno al reddito alla ricostruzione, e per gli approfondimenti che si rendessero necessarie riguardo le disposizioni che vengo di volta in volta emanate”.

La Cna di Ascoli informa inoltre che, al fine di consentire la più ampia tutela in favore delle imprese e dei lavoratori colpiti dagli eventi sismici, Governo e Regione hanno stabilito che la presentazione delle domande per i benefici è consentita anche successivamente al 31 dicembre 2016, purché la prestazione si riferisca al periodo dal 24 agosto 2016 al 31 dicembre 2016. E ancora. La nuova disposizione è estesa anche ai lavoratori del settore privato, compreso quello agricolo, impossibilitati a prestare attività lavorativa, in tutto o in parte, a seguito del sisma, in favore dei dipendenti delle imprese operanti in uno dei comuni colpiti. Nonché dei lavoratori impossibilitati a recarsi al lavoro perché impegnati nella cura dei familiari con loro conviventi, per infortunio o malattia conseguenti all’evento sismico.

Si precisa che per quanto riguarda le società, il contributo è previsto solo per il legale rappresentante e non per tutti i soci.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento