Concorso di Poesia

Profumo di Tirreno-Adriatico alla Granfondo di San Benedetto del Tronto

Profumo di Tirreno-Adriatico alla Gf di San Benedetto del Tronto

Immergersi nell’atmosfera della Tirreno-Adriatico. Attendere la partenza dalla griglia con negli occhi le immagini dei professionisti che pedalano a ritmo indiavolato. Giungere al traguardo, stanchi ma soddisfatti, e immaginare la folla che fa il tifo per questo o quel campione. Sono queste alcune delle emozioni che potranno vivere coloro che il 3 maggio 2015 prenderanno parte alla 6a Granfondo San Benedetto del Tronto – FRW, manifestazione in programma nella stupenda città della costa adriatica, che partirà e arriverà da Viale Buozzi, che da anni è ormai punto finale della cronometro della Corsa dei due mari.
Una volta partiti, sia coloro che sceglieranno il lungo di 140 chilometri (2300 metri di dislivello) che coloro che opteranno per il corto di 86 chilometri (1100 metri di dislivello) pedaleranno per un tratto pianeggiante e poi affronteranno la salita di Monsampolo, dove si inizieranno a scaldare i muscoli. Dopodiché via lungo strade in falsopiano prima e fatte di mangia e bevi poi, fino ad arrivare alla suggestiva Offida, il cui centro abitato presenta una pianta irregolare. Da qui si proseguirà verso l’antico borgo di Castignano lungo un percorso di otto chilometri di strappi “tagliagambe”. Proprio da questo tratto i ciclisti potranno ammirare i calanchi, quell’affascinante fenomeno geomorfologico di erosione del terreno provocato dal dilavamento delle acque su rocce argillose degradate. Si pedalerà quindi verso Rotella e poi al chilometro 47 avverrà la divisione tra il lungo e il corto. Quest’ultimo proseguirà fino a Ponte Tesino, dove si riunirà al lungo. I granfondisti, invece, daranno l’assalto alla salita più importante di giornata, quella che porta al monte Ascensione, e poi proseguiranno lungo un percorso ondulato verso Force, da dove si potranno ammirare panorami mozzafiato, fatti di montagne innevate e valli digradanti. Affronteranno poi una serie di salite e discese e poi tratti pedalabili dove recuperare le forze, che li porteranno a toccare affascinanti località come Montedinove, Montalto, Carassai e Madonna della Fede, circondati da fantastici paesaggi collinari. Dopo altre salite e un tratto in falsopiano, giungeranno a Ponte Tesino, dove avverrà il ricongiungimento con il corto. A questo punto per i partecipanti ci sarà l’ultima impegnativa salita di giornata, quella di San Savino, che presenta pendenze anche al 14 per cento. Si proseguirà quindi per Acquaviva Picena dalla maestosa rocca medioevale, e poi si inizierà a scendere verso San Benedetto del Tronto, osservando il bellissimo paesaggio offerto dal mare e della costa, fino all’arrivo. Queste, dunque, le tante bellezze disseminate lungo i tracciati disegnati dal SBT Team, da Sonia Roscioli di BiciGustando e dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Gaspari.
Si ricorda che anche per il 2015 gli organizzatori hanno riconfermato il soggiorno omaggio per tutti gli iscritti, che avranno così la possibilità di pernottare gratuitamente la sera di sabato 2 maggio, purché portino con loro un accompagnatore pagante. Quest’opportunità potrà essere sfruttata anche da “coppie” di ciclisti: nella stessa camera potranno pernottare due corridori, uno pagherà e l’altro no. Una bella occasione, dunque, per abbattere i costi in questo periodo di crisi, resa possibile dalla sensibilità dell’Associazione albergatori Riviera delle Palme.
Nel 2015 ci sarà anche una grande novità: una “cronogruppi” all’interno della granfondo per ciclisti che non siano della stessa squadra. Un simpatico modo per creare aggregazione e regalare una giornata all’insegna dello stare insieme.
Iscrizioni: 25 euro fino al 31 dicembre, poi 30 euro fino al 25 aprile e infine 35 euro fino al 3 maggio. Per le società con almeno 10 iscritti la quota sarà di 20 euro ad atleta. Per chi sceglierà, invece, la partenza alla francese il costo sarà sempre di 20 euro. Iscrizione gratuita per i diversamente abili. Le iscrizioni chiuderanno al raggiungimento di quota 2000 partecipanti.
Si ricorda che tutte le operazioni preliminari si terranno nella bellissima location dell’Hotel Calabresi, in piazza Giorgini, sabato 2 maggio dalle ore 15.00 alle ore 20.00 e domenica 3 maggio dalle ore 7.00 alle ore 8.00. Sabato pomeriggio, sempre all’Hotel Calabresi, ci sarà un convegno medico sull’alimentazione per ciclisti, organizzato dal dottor Giorgio Tordini. Al termine tutti i partecipanti saranno omaggiati con un prodotto della Named Sport.
Ulteriori dettagli sul sito della manifestazione: www.granfondosanbenedettodeltronto.it.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento