Progetto 3P, la Samb incontra la scuola calcio di Acquaviva Picena

SAN BENEDETTO – Grande entusiasmo per la visita dell’ufficio marketing e comunicazione della Samb alla scuola calcio dell’Acquaviva che ha visto la partecipazione anche di capitan Francesco Rapisarda e del centrocampista Cristian Caccetta.

Alla presenza del vicesindaco della città Luca Balletta, i piccoli calciatori hanno avuto l’occasione di ascoltare le esperienze dei loro beniamini prima di scendere in campo insieme a loro per una partitella.

Poi spazio ad autografi e scambio di omaggi. L’iniziativa fa parte del progetto 3P ideato dalla LegaPro a cui la Samb ha partecipato per il secondo anno consecutivo.

Ieri mattina, invece, su iniziativa dell’ufficio marketing e comunicazione, si è svolto un incontro all’interno della scuola primaria di Castorano al quale ha partecipato con grande interesse la classe quarta dell’istituto. A prendere la parola è stata la psicologa dello sport, dottoressa Alessandra Mosca, che ha illustrato ai ragazzi entusiasti il progetto “Il calcio nelle ore di lezione”.

Presente anche l’allenatore della Berretti, Luca Campanile, e il sindaco di Castorano Daniel Claudio Ficcadenti. I rappresentanti della Samb hanno consegnato ai dirigenti scolastici circa 100 tagliandi omaggio per permettere ai piccoli studenti e tifosi rossoblu di assistere sabato 19 gennaio alla gara Samb-Teramo.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...