Progetto Neve, gli alunni della Curzi di San Benedetto a scuola di sci e di montagna a Roccaraso


SAN BENEDETTO – Introdurre gli alunni alla pratica dello sci e alla cultura della montagna e stimolare la socializzazione e le relazioni interpersonali.

Sono gli obiettivi del “Progetto Neve” promosso dalla Scuola Media Curzi, diretta dalla preside Laura D’Ignazi, che ha coinvolto le classi seconde dell’istituto in una mini settimana bianca di tre giorni.

Teatro dell’iniziativa l’Hotel Cristal e la scuola di sci “Freeski” di Roccaraso, che ha messo a disposizione della scuola un team di maestri altamente qualificati, con allenatori di I, II e III livello diplomati presso la Scuola Tecnici Federali, per quattro ore di lezione giornaliere.

I ragazzi sono così riusciti a raggiungere in poco tempo risultati ottimali ed una buona autonomia nell’affrontare le piste innevate. Indossare per la prima volta gli sci può fare paura a molti, soprattutto se non si ha particolare dimestichezza con la montagna e con la neve.

Eppure provare ad affrontare una discesa, anche se breve e poco ripida può essere una esperienza molto divertente, soprattutto se in compagnia dei propri compagni di classe. Non si è trattato dunque di una semplice vacanza sulla neve ma di un’attività molto intensa che ha offerto stimoli formativi e tecnico sportivi di livello base/avanzato.

Il “Progetto Neve” rientra nel piano organizzate dall’Isc Centro per promuovere la cultura del movimento come fattore importante per la salute, per il rispetto delle regole e per acquisire una maggiore sicurezza in se stessi.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...