Proseguono ad Ancona gli incontri con gli anziani per metterli in guardia contro le truffe

ANCONA – Prosegue il ciclo di incontri dedicati alla prevenzione truffe agli anziani, nell’ambito del progetto “L’apparenza inganna!”, finanziato dal Ministero dell’Interno che ha istituito uno specifico fondo a riguardo da destinare ai Comuni.  Il progetto  ha visto la stipula di  un  protocollo d’intesa tra la  Prefettura di Ancona e il Comune di Ancona,  sottoscritto  nello scorso  mese di luglio.

Dopo il primo incontro a Posatora, con la partecipazione dell’assessore alla Sicurezza Stefano Foresi e la comandante della Polizia Locale, Liliana  Rovaldi, altri se ne sono svolti  negli ultimi giorni di novembre  presso la sede SPI CGIL  alle Palombare  e  presso la  Parrocchia della Misericordia in Via Isonzo.   Gli incontri-  che hanno registrato tutti un ampio numero di partecipanti fortemente interessati alla iniziativa-  si tengono nei luoghi di aggregazione preferiti dagli anziani alla presenza di un operatore della Polizia locale coadiuvato da una assistente sociale e costituiscono una occasione importante per spiegare e informare i presenti sulle diverse truffe che vengono messe in atto e le modalità per riconoscerle.

I prossimi appuntamenti si terranno al circolo L’incontro di via Esino 61 il 6 dicembre, alla Croce Rossa  via del Commercio 7,l’ 11 dicembre, 1° Circoscrizione giovedì 12 dicembre via Cesare Battisti 11. La seconda azione del progetto prevede una adeguata formazione degli operatori di Polizia locale che presidieranno luoghi particolarmente frequentati da anziani.

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...