Provincia di Fermo – Rinnovato il protocollo d’intesa per l’inserimento di lavoratori socialmente utili presso gli uffici giudiziari

Provincia di Fermo - Rinnovato il protocollo d’intesa per l’inserimento di lavoratori socialmente utili presso gli uffici giudiziari

L’esperienza positiva avviata già da diversi anni è stata rinnovata con un nuovo protocollo d’intesa, valido per 12 mesi, sottoscritto dal Presidente della Provincia Fabrizio Cesetti, dal Presidente del Tribunale Ugo Vitali Rosati e dal Procuratore della Repubblica Domenico Seccia. Quindi saranno 10 i Lavoratori Socialmente Utili (LSU), residenti nel territorio ed iscritti nelle liste di mobilità della Provincia, che verranno impiegati all’interno del Tribunale e della Procura della Repubblica di Fermo.

Nel documento, oltre a disciplinare l’orario di lavoro e la durata dell’impiego sono state previste le attività che i lavoratori saranno chiamati a svolgere nell’ambito degli uffici amministrativi e delle cancellerie giudiziarie: movimentazione del carteggio; fotocopiatura e fascicolazione di documenti; uso di sistemi informatici; fascicolazione, rilevazione ed elaborazione dei carteggi; collaborazione con le strutture amministrative.

Quella offerta con la sottoscrizione del protocollo di intesa è un’opportunità che consentirà al personale posto in mobilità di svolgere un’attività lavorativa di indubbia valenza sociale – afferma il Presidente Cesetti – e allo stesso tempo gli uffici giudiziari potranno continuare a migliorare l’efficienza e l’efficacia delle stesse strutture, con sicuro beneficio per il territorio.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento