Concorso di Poesia

Quarantenne ascolano arrestato dalla Polizia, in casa aveva dosi di cocaina

ASCOLI PICENO – Nell’ ambito del potenziamento delle attività di prevenzione e repressione dei reati sul territorio la Squadra Mobile e la Divisione Anticrimine della Questura di Ascoli Piceno, ieri ha arrestato P.E., sessantenne ascolano per non avere rispettato per oltre 24 volte le prescrizioni della sorveglianza speciale. L’ arresto è stato convalidato questa mattina.

Sempre nell’ ambito degli stessi servizi, la Squadra Mobile, la sera dello scorso 6 febbraio, ha arrestato nuovamente M. F., quarantenne ascolano, per revoca dell’ affidamento ai servizi sociali. Lo stesso, infatti, era già stato arrestato sempre dagli agenti della Mobile, domenica scorsa, perche trovato nella propria abitazione a San Benedetto del Tronto, in poassesso di alcune dosi di cocaina e di materiale per il confezionamento.

L’ ufficio del Magistrato di Sorveglianza, presso atto della violazione delle prescirizioni imposte dall’ affidamento in prova ai servizi sociali per un vecchio procedimento sempre inerente la violazione della normativa sugli stupefacenti, ha rirpristano la custodia in carcere.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento