Recanati: “Le Marche nel mondo” le storie d’emigrazione dei marchigiani nel mondo


RECANATI – Si terrà martedì 21 giugno, alle 18 presso la sala ex-Granaio di Villa Colloredo Mels, l’iniziativa “Le Marche nel mondo”, incontro promosso dal Museo dell’Emigrazione Marchigiana di Recanati che vedrà la partecipazione di esperti del settore nonché di alcuni membri  del Consiglio dei Marchigiani nel Mondo provenienti da Belgio, Canada, Argentina, Brasile e Lussemburgo.

Dopo oltre due anni di contatti a distanza si potrà tornare finalmente a confrontarsi di persona sulla tematica migratoria, che risulta essere quanto mai attuale.

“Siamo molto felici di ospitare a Recanati, nel nostro museo civico di Villa Colloredo Mels sede regionale anche del MeMa, questa iniziativa che tratta la tematica dell’emigrazione marchigiana da molti punti di vista. – Ha dichiarato l’Assessora alla Cultura Rita Soccio – L’incontro che ricade nelle tre giornate della prima riunione del nuovo Consiglio dei Marchigiani all’Estero è un’occasione per riflettere sull’emigrazione marchigiana del passato ma anche quella del presente. Come membro eletta per ANCI Marche nel Consiglio dei Marchigiani all’estero il mio impegno è di promuovere e valorizzare questa realtà anche creando reti con altri enti e comuni come abbiamo fatto con Genova e il Museo dell’Emigrazione Italiana”.

Infatti lo ricordiamo, nella intensa tre giorni di lavori del 20 21 e 22 giugno  del Comitato esecutivo del consiglio dei Marchigiani all’estero che si terrà ad Ancona nel Palazzo  della Regione Marche, verranno toccati nelle diverse sessioni tutti i temi relativi all’emigrazione marchigiana alla presenza dei numerosi relatori e autorità.

L’evento di martedì 21 giugno “Le Marche nel mondo” a Recanati propone una ricca la scaletta di’ interventi che inizieranno con un saluto di Pierangelo Campodonico, Direttore del Museo dell’Emigrazione Italiana recentemente inaugurato a Genova, e di Rita SoccioAssessora Culture e Turismo Comune di Recanati.

A seguire lo storico Marco Moroni presenterà il capitolo dedicato all’emigrazione marchigiana presente nel suo ultimo volume “Recanati in età contemporanea”, mentre Anna Poeti parlerà dello stretto legame che la Scuola Dante Alighieri – Campus L’Infinito di Recanati mantiene con le comunità di emigrati, non solo marchigiani; Priscila Gambary, autrice del libro “Pelos vapores do Matteo Bruzzo”, racconterà infine la storia della famiglia Giorgi, emigrata da Recanati in Brasile nel 1894 e da lei minuziosamente ricostruita con un lavoro di ricerca durato anni.

Seguiranno gli interventi di Lorena Noè (Belgio), Fausta Polidori (Canada), del recanatese Luca Silvi (Brasile), di  Juan Pedro Brandi (Argentina), Javier Lucca (Argentina) e Franco Nicoletti (Lussemburgo). Coordinerà l’incontro Luigi Petruzzellis, Responsabile Museo Emigrazione Marchigiana.

Ingresso libero. Info: recanati@sistemamuseo.it  tel. 0717570410

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...